Disabilita’: il Molise presente a Toronto al meeting internazionale di bocce

5Disabilità e sport: è questo il filo conduttore della conferenza stampa tenutasi questa mattina, lunedì 27 aprile, nella sede dell’assessorato regionale alle Politiche Sociali nel corso della quale il vice presidente del Molise, Michele Petraroia, ha voluto fare un grande in bocca al lupo ai quattro atleti molisani diversamente abili che parteciperanno in rappresentanza del Molise dal 28 aprile al 4 maggio al Meeting Internazionale di bocce.

La manifestazione che si terrà nella città canadese di Toronto, vedrà come protagonisti, Salvatore Vena, Giovanni Sepede, Gessica Santillo, del Team Cus Molise ‘G. Palmieri’, e Alberto Di Tullo, del Team ‘Sportivamente Molise’ accompagnati dal Capo delegazione Katia Corona, Direttore Special Olympics per la Provincia di Campobasso, dai Tecnici Antonella Lombardi e Brunella Delli Carri, e dai genitori dei ragazzi con disabilità che prenderanno parte alle attività sportive

L’iniziativa rappresenta un esempio di vera integrazione oltre i confini nazionali che dimostra come è possibile stimolare ed accrescere l’autonomia di persone affette da disabilità cognitive, favorendo lo sviluppo di una cultura della disabilità fondata sulla dignità della persona.
Alla conferenza stampa è intervenuta, oltre all’assessore regionale alle Politiche Sociali, il direttore regionale Special Olympics, Pina Calcagnile che ha evidenziato quanto “l’ evento inorgoglisce profondamente il Molise e i molisani e che dimostra, ancora una volta, la sensibilità della nostra terra nei confronti di un tema così delicato quale quello della disabilità”.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

Close