Eccellenza, il Termoli cala il poker al Campobasso 1919 e riprende la marcia in vetta. Decide una tripletta di Trotta

Una fase di Campobasso 1919 - Termoli
Una fase di Campobasso 1919 – Termoli

CAMPOBASSO 1919-TERMOLI 1-4

Campobasso 1919: Ciarniello, Campanozzi S., Guerini, Morena M., Nunziato, Caruso, Cioffi (85’ Minichillo), Di Claudio, Barisciani, Tasillo. A disp.: Pescolla, Campanozzi A., Di Tota, Faonte, Medoro, Carpinelli. All. Lozzi.

Termoli: Ferrucci, Calabrice, Rizzi, Dell´Aquila, Corbo, Basta, Rinaldi (77’Martinelli), Perdonò (79’ Gagliano), Montechiari, Trotta, Troisi (83’ Brattoli). A disp.: Ferraro, Chiarella V., Troia, Telera. All.: W. Chiarella.

Reti: 21’. 51’ e 83’ Trotta, 71’ Barisciani (C), 90’ Montechiari (T).

Espulso: al 33’ Campanozzi per doppia ammonizione.

Arbitro: Antonio De Lucia di Isernia (Agostinelli-Izzo).

ALESSANDRA POTENA

Il Termoli riprende la marcia in vetta alla classifica solo parzialmente interrotta mercoledì. I giallorossi asfaltano al campo Acli di contrada Selva Piana il Campobasso 1919, che resta nei bassifondi della classifica.

La partita si sveglia al 18’ con un’azione solitaria di Di Claudio che si accentra, prova il sinistro ma un attento Ferrucci devia la conclusione.

La partita si sblocca al 20’ con una rete di Trotta, lanciato a rete sul filo del fuorigioco e a tu per tu con Ciarniello prova la conclusione, palla che viene smorzata dal numero uno locale. Il tocco, comunque, non basta per evitare la rete.

Ancora il Termoli al 24’ con Calabrice che prova la conclusione dai 20 metri.

Al 33’ il Campobasso 1919 resta in inferiorità numerica per l’espulsione di Campanozzi: doppia ammonizione per il secondo fallo su Troisi.

Calcio d’angolo per il Termoli al 38’, azione di Troisi che prova la conclusione e Ciarniello devia in angolo. Nel corner successivo colpo di testa di Corbo, palla che si stampa sulla traversa. Palla che torna in campo e dal limite dell’area Rinaldi prova con il sinistro ma la palla sfiora il montante.

La ripresa inizia con un gol al 52’ di Trotta dai 20 metri, Termoli in vantaggio di due reti. Ancora adriatici al 58’ con Montechiari dal limite dell’area, palla alta sulla traversa.

Al 59’ punizione dalla destra per la compagine termolese, batte Troisi, sfera di gioco respinta dal portiere. Al 63’ ancora il Termoli con un tiro da fuori area di Perdonò, palla bloccata a terra da Ciarniello al 72’.

Il Campobasso 1919 accorcia le distanze con un eurogol di Barisciani, conclusione dalla distanza e palla dove Ferrucci non può arrivare.

Il Termoli allunga nuovamente le distanze con un gol di Trotta al minuto 83: conclusione dai 25 metri e Ciarniello è costretto a chinarsi nuovamente per raccogliere il pallone in fondo al sacco.

Al 92’ ci prova Basta con un tiro dai 20 metri, palla alta sulla traversa.

La partita si conclude al 96’ con il poker del Termoli: cross dalla sinistra di Trotta, incerta l’uscita Ciarniello e sul batti e ribatti in area di rigore Montechiari è il più lesto e insacca la sfera di gioco.

Il Termoli allunga a quota 16 punti in classifica, il Campobasso 1919 resta fermo a quota quattro punti dopo sei giornate di campionato.

 

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close