News dal Molise

Espulso dall’Italia rientra illegalmente in Molise: in manette cittadino marocchino

Erano passati due anni dalla sua espulsione con accompagnamento coattivo alla frontiera, ma E.G.F., classe 1993, cittadino marocchino, è rientrato illegalmente in Molise. I poliziotti di Termoli, nell’ambito di mirati controlli effettuati nelle zone più a rischio, lo hanno  identificato e accompagnato negli uffici di Polizia, nonostante lo stesso, alla vista degli uomini in divisa, abbia cercato di dileguarsi.

Dopo accurati e approfonditi accertamenti è emerso che il clandestino era stato raggiunto, nel 2016, dall’ordine di espulsione dall’Italia con divieto di farvi ritorno per anni 5. Per lui è quindi scattato l’arresto in attesa del processo per direttissima.

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close