Fanelli: “Eccezionale Renzi, fa grande l’Italia in Europa. Ora subito al lavoro”

Eccezionale Renzi, fa grande l’Italia in Europa! Fiera di essere al suo fianco dal primo momento. Ha vinto la voglia di ripartire, hanno vinto la speranza e la voglia di chi scommette sul futuro del nostro Paese. Gli italiani ci danno fiducia, ci chiedono il cambiamento. Il Pd ha risposto a questo forte incoraggiamento senza perdere tempo e con i fatti: in pochissimi mesi abbiamo avviato le riforme. Ed è solo l’inizio“. Micaela Fanelli, segretario regionale del Partito Democratico, celebra così il trionfo del Pd alle elezioni Europee 2014: il Partito Democratico ha conquistato più del 40% dei voti, un risultato storico.

E’ l’Italia che non cade nella trappola del populismo e del disfattismo. Cascarci sarebbe stato facile – sottolinea il segretario – ma gli italiani non l’hanno fatto. La rabbia e gli insulti non pagano, hanno scelto di darci fiducia perché chiedono una seria programmazione amministrativa, l’abolizione dei privilegi, la vicinanza alle persone e ai territori, l’utilizzo capace di fondi europei. Il Pd è il motore del cambiamento e lo stiamo dimostrando!“.

In Molise – evidenzia Fanelli – il Partito Democratico è il primo partito con oltre il 31% e 46mila voti. Rispetto a 5 anni fa, quando avevamo il 12%, è un trionfo! E rispetto alle politiche 2013 abbiamo raddoppiato. Complimenti agli eletti, Gianni Pittella, Pina Picierno e Elena Gentile in primis. Ora – conclude Fanelli – bisogna rimboccarsi le maniche per il Sud e per la nostra regione: subito al lavoro per i giovani, l’occupazione, le imprese! Il social compact, al posto del fiscal compact! Gli aiuti per il lavoro al posto di quelli alle banche. L’Italia che cambia verso, cambi il verso all’Europa!“.

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close