Festa dell’Europa, Cotugno: “Con gli studenti di Tufara e Gambatesa la celbrazione dei 65 anni dalla dichiarazione di Schuman”

index“Un giorno di festa ed un’occasione per le giovanissime generazioni di scoprire, giocando, i passi fondamentali che hanno portato alla costruzione dell’Unione Europea, per imparare ad essere cittadini oltre che Italiani anche di una grande Unione di Stati”. Lo ha riferito il consigliere regionale delegato alla Programmazione, Vincenzo Cotugno, che parteciperà domani, 9 Maggio 2015, alla Festa dell’Europa organizzata dall’Istituto Comprensivo di Sant’Elia a Pianisi con la collaborazione dello Sportello Europa della Regione Molise e i comuni interessati. Una grande manifestazione rivolta agli alunni della scuola secondaria di primo grado di Tufara e a quelli della Scuola Primaria di Gambatesa.

L’evento coinvolgerà circa 100 giovanissimi discenti molisani tra i 6 e i 14 anni che assisteranno anche al seminario interattivo sull’Europa a cura di Angelo Marino, funzionario della Commissione Europea a capo del settore sicurezza e ricerca.

“Sarà per noi una giornata di grande entusiasmo in cui ricorderemo e festeggeremo, 65 anni dopo, la nascita dell’Europa Comunitaria, quando con la sottoscrizione a Parigi della dichiarazione di Schuman i sei Stati padri e fondatori del pensiero comunitario, tra cui anche l’Italia, gettarono le prime basi per costruire un grande modello: quello dell’Unione Europea” ha concluso il Consigliere regionale Cotugno.

 

 

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

Close