Frana di Pietracatella, Ciocca incontra i Sindaci dei comuni interessati

Condizioni di sicurezza della strada statale 245. Questo il tema dell’incontro che si terrà mercoledì 7 maggio tra il consigliere regionale, Slavatore Ciocca e i Sindaci dei comuni interessati.

A renderlo noto lo stesso esponente di palazzo Moffa, per il quale bisogna provvedere con estrema urgenza alle opere di regimentazione delle acque, per risolvere l’annosa questione della frana di Pietracatella.

“Ho inteso – ha dichiarato Ciocca –  intervenire fin dallo scorso mese di novembre chiedendo all’Anas l’immediato avvio dei lavori, rappresentando fin da subito all’attenzione del capo compartimento, l’ingegnere Giannetti, il pericolo quotidiano che  corrono ogni giorno centinaia di automobilisti”.

“Come è noto la  SS 245 – ha proseguito l’esponente dei comunisti italiani –  nella zona dei lavori sospesi, presenta viziosità plano altimetriche e di tracciato. Le stesse che avrebbero dovuto essere eliminate proprio per scongiurare eventi luttuosi che troppe volte si sono registrati in corrispondenza di quel tratto viario”.

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close