Il Questore di Campobasso, Raffaele Pagano, ha incontrato gli Agenti della Polizia di Stato. “Il nostro è un lavoro di grande responsabilità”

VISITA QUESTORE
Il Questore Raffaele Pagano, qui con il presidente del consiglio regionale Vincenzo Niro

Nella giornata di ieri, presso la Scuola Allievi Agenti, il Questore della Provincia di Campobasso, Raffaele Pagano, ha incontrato gli Agenti in prova della Polizia di Stato frequentatori del 189° corso.

L’attenzione mostrata dal Questore nei confronti delle future leve della Polizia di Stato è stata ricambiata dalla calorosa accoglienza degli Agenti che termineranno il corso di formazione nel prossimo mese di settembre.

Di pregnante significato le parole rivolte ai giovani Agenti dal Questore che ha richiamato l’attenzione sul fatto che l’imminente conclusione del percorso di formazione costituisce l’inizio di un progetto di vita, oltre che professionale anche umano, che richiederà fermo impegno e dedizione.

“Il nostro – ha sottolineato il Questore – è un lavoro di grande responsabilità, a diretto contatto col cittadino. E’ necessario tenere sempre in mente di far parte di un progetto di alto valore etico poiché si è portatori di sicurezza, protezione e solidarietà, nell’aderenza alle finalità della nostra attività di garanzia del vivere civile e democratico e di rispetto della legalità”.

Il Questore ha concluso con l’augurio rivolto ai giovani futuri poliziotti di un cammino sereno e ricco di risultati e con l’auspicio di un continuo arricchimento del proprio patrimonio professionale con quei valori indispensabili per porre concretamente l’attività di Polizia al servizio dei cittadini e per diventare dei buoni Poliziotti, sempre fieri e orgogliosi dell’appartenenza alla Polizia di Stato che ha molto dato per il bene comune e molto ha ricevuto in termini di rispetto e sostegno.

Pagano ha, infine, espresso parole di ringraziamento rivolte a tutto il personale del quadro permanente della Polizia di Stato e dell’Amministrazione Civile dell’Interno della Scuola Allievi Agenti di Campobasso, per il pregevole impegno profuso nella delicata attività di formazione delegata dal Signor Capo della Polizia e finalizzata a fornire sempre maggiori e ottimali standards di qualificazione professionale ai futuri poliziotti.

Il Direttore della Scuola, Maria Bruna Olivieri, ha rilevato che la visita del Questore, oltre che onorare i frequentatori ed il personale del quadro permanente, costituisce sicuro stimolo e sprone per tutti a sempre bene e meglio operare nel raggiungimento dei comuni obiettivi Istituzionali.

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close