News dal Molise

Incontro a Palazzo San Giorgio tra il sindaco Gravina e i vertici del Comando Militare dell’Esercito per l’Abruzzo e il Molise

Il sindaco di Campobasso, Roberto Gravina, ha accolto a Palazzo San Giorgio, i vertici del Comando Militare dell’Esercito per l’Abruzzo e il Molise per una visita istituzionale che ha confermato l’attenzione dell’Esercito per la città capoluogo di regione e per il territorio locale.

Il comandante, colonnello Marco Iovinelli, l’attuale capo Ufficio Affari territoriali e presidiari Molise, Fulvio Amoriello, e il colonnello Giuseppe Maltese, che subentrerà ad Amoriello a fine mese, hanno avuto modo di interloquire con il sindaco Gravina e di confrontarsi, con reciproca soddisfazione, sulla gestione della sicurezza e del controllo territoriale.

“La disponibilità che i rappresentanti dell’Esercito, a tutti i livelli, hanno mostrato verso la nostra città anche durante le fasi più acute dell’emergenza sanitaria che ci ha coinvolto e che continuerà a toccarci direttamente ancora per diverso tempo, – ha dichiarato il sindaco Gravina – sono dati di fatto che la nostra comunità mostra di saper riconoscere ed apprezzare e che rafforzano, in modo ancora più stretto, i rapporti di collaborazione operativa ed istituzionale in special modo con il Comando “Abruzzo Molise”.

“Come Amministrazione comunale, – ha aggiunto Gravina – il sapere di poter contare, nei momenti difficili, sull’organizzazione e la preparazione dell’Esercito per poter far fronte a tutta una serie molto diversa e variegata di possibilità d’intervento, diventa una risorsa necessaria e decisamente importante per la sicurezza che l’operato dei rappresentanti dell’Esercito è in grado di trasmettere, grazie all’esperienza e alla sensibilità con la quale hanno dimostrato di saper intervenire in giro per il mondo, quando sono stati chiamati a dare il loro contributo per sbrigliare situazioni delicate.”

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

Close