Juniores Nazionale, Palumbo e Petrella permettono al Campobasso di espugnare San Benedetto del Tronto

La juniores nazionale del Campobasso
La juniores nazionale del Campobasso

SAMBENEDETTESE – CAMPOBASSO 1-2

Sambenedettese: Sciarra, Pagnotta, Giannini, Lanza, Collina, Ballanti, Mauro (50′ M. Gabriele),I. Gabrielli (74′ Piergallini), Bonfigli, Emili, Gentile (50’Farinelli). A disp.: Zappasodi, Balloni, Orsetti, Gjergji, Trecozzi. All. Palladini.
Campobasso: Pescolla, Corbo, Minichetti, Tucci, Tamilia, Antenucci (70′ Antoniani), Lapenna, Schipani, Perrella, Palumbo, Carmosino (83′ Di Lullo). A disp: Vetta, Scoccimarra, De Gregorio, Guglielmi. All. Carmine Rienzo.
Arbitro: Luca Zappilli della sezione di Ascoli Piceno (Viviani-Pagarelli)
Reti: 37′ Palumbo (C), 42′ Petrella (C), 59′ Collina.
Ammoniti: Minichetti (C), Schipani (C), Lapenna (C), Lanza (S), Gentile (S).

I lupetti di Carmine Rienzo tornano al successo, espugnando l’antistadio del ‘Riviera delle Palme’, battendo la Sambenedettese, emulando la prima squadra che lo scorso mese di novembre tornò dalle Marche con i tre punti. Decisivi Thomas Palumbo, autore di un gol a pallonetto da posizione defilata, e Petrella, che hanno permesso al Campobasso di chiudere la prima frazione sul doppio vantaggio. I rossoblù di Rienzo hanno, così, controllato la seconda frazione di gioco e per la Samb è arrivata soltanto la rete che ha accorciato le distanze. Al triplice fischio del direttore di gara, l’1-2 per i lupetti, che ora già guardano a sabato prossimo, quando il team molisano riceverà il Manfredonia al ‘Venditti’ di Gambatesa.

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close