“Ladri di carrozzelle”, entusiasmo e grinta sul palco di Piazza Prefettura in occasione dei 150 anni della Croce Rossa

In occasione del 150esimo anniversario della fondazione della Croce Rossa Italiana, il Comitato Provinciale di Campobasso ha voluto celebrare tale ricorrenza con un concerto dei “Ladri di carrozzelle” in Piazza Prefettura.

L’evento tenutosi ieri sera, lunedì 23 giugno e inserito nel cartellone delle manifestazioni collegate al Corpus Domini, in realtà doveva tenersi lo scorso giovedì ma a causa del maltempo è stato rinviato.

Prima dell’esibizione dei Ladri i volontari della Croce Rossa hanno fatto sfilare i sette principi cardini dell’associazione, nonché cantato l’inno della Cri.

A seguire l’entusiasmo e la grinta dei componenti della band “Ladri di carrozzelle” è andata in scena. Un gruppo, conosciutissimo non solo nel capoluogo molisano, che ormai da tempo rappresenta il punto di convergenza di iniziative di natura culturale in cui la diversità non è vissuta come ostacolo o impedimento, ma come sviluppo, arricchimento e valorizzazione.

Dopo circa vent’anni di carriera il repertorio dei “Ladri”, rispetto alle rappresentazioni iniziali che puntavano l’attenzione soprattutto sulle diverse abilità  si è arricchito di spunti di riflessione presentati sempre attraverso la musica e l’approccio brillante della band, che proponendo canzoni come “Distrofichetto”, “Diversi da chi” e “Equilibrio instabile”, è diventata famosa in tutta Italia.

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close