L’amore per il cibo ai tempi della guerra: Davide Enia ospite di ‘Ti racconto un libro’

Davide Enia_1Il cibo è una delle grandi passioni degli italiani. Per Davide Enia è materia letteraria. Nel suo ‘Uomini e pecore‘ la storia della seconda guerra mondiale si intreccia con quella della pasta alla carbonara che, quasi in maniera provvidenziale, nasce proprio per far fronte alle esigenze alimentari delle famiglie italiane. Il romanzo del più famoso “cuntastorie” italiano è una storia costruita tra padelle e cocci che mescolano amore e guerra, superando confini geografici ed etnici. Il set è Roma, città imperiale ed eterna. Proprio come imperiale ed eterna è la sua tradizione culinaria. Infinite possibilità, che partono dalle materie prime più semplici, pongono basi per gli intingoli più goduriosi e per un abbondare di condimenti, smorzati da un bicchiere che rinfranca il corpo e lo spirito. Chi si siede a un desco capitolino unisce inevitabilmente la propria storia a quella universale. Davide Enia racconta tutto questo partendo dal piatto più rock della cucina romana, la carbonara, e dallo sposalizio del guanciale con l’uovo passa alla coda alla vaccinara, e poi al carciofo “alla giudia”, in un flusso che narra la storia recente e passata di una capitale viva, innamorata ed affamata.

Al pubblico di Ti racconto un libro – il laboratorio permanente sulla lettura e sulla narrazione promosso e realizzato dall’Unione Lettori Italiani con la direzione artistica e organizzativa di Brunella Santoli, e sostenuto dalla Fondazione Molise Cultura e dalla Regione Molise – Assessorato all’Istruzione e con il patrocinio della Provincia di Campobasso e del Comune di Campobasso – l’autore presenterà il suo ultimo romanzo e offrirà un reading dei brani più significativi. L’appuntamento è per lunedì 3 novembre alle 18.30 nella sala conferenze della Biblioteca provinciale “P. Albino” di Campobasso.

Il prossimo appuntamento di Ti racconto un libro è con Aldo Nove, poeta, scrittore e autore teatrale, con Tutta la luce del mondo, un romanzo sulla vita di Francesco d’Assisi raccontata però dal punto di vista del nipote Piccardo, un ragazzino spaurito di fronte alle scelte radicali dello zio. L’incontro è in programma lunedì 10 novembre alle ore 18.30 nella sala conferenze della Biblioteca provinciale “P.Albino” di Campobasso.

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close