Pallacanestro, l’Ennebici Campobasso cade a San Salvo: 55-44 il risultato finale

Mimmo Sabatelli
Mimmo Sabatelliabatell

SAN SALVO – MOVE ENNEBICI 55-44 ( 18-13/33-23/47-35)

 SAN SALVO: Pappacena 2; Assogna 9; Borromeo 19; Di Blasio 6; Koshena S. 3; Biasone 8; Celenza 6: Pasquini 2; Tenisci 0; Boccardo 0. All.: Ialacci

MOVE ENNEBICI: Muccino 12; Sabelli E. 6; Marinelli 3; Sabelli M. 6;  Panichella 11; Serafini 6; Tondi ; Romagnoli 0; Alteri n.e. . All. Sabatelli

 Non è stata la solita Move Ennebici Campobasso:  a San Salvo i ragazzi di coach Sabatelli si sono presentati con Altieri in panchina, il giocatore  bojanese non ha ancora recuperato dallo stiramento, e senza il play-maker titolare Del Cippo, avversari non irresistibili con la squadra al completo il risultato sarebbe potuto essere diverso.

Avvio di gara arrembante per il quintetto del capoluogo, che ha messo in difficoltà il San Salvo, la prima frazione di gioco si è chiusa con i locali in vantaggio ( +5) 18-13. Per il Move Ennebici il rientro in campo non è stato dei migliori, i ragazzi di coach Sabatelli hanno mostrato qualche difficoltà in fase difensiva concedendoo agli avversari 15 punti, in fase offensiva Muccino e compagni hanno messo a referto 10. Sul +10 il San Salvo è andato al lungo riposo, 33-23 il parziale dopo 2 quarti.

La lunga sosta non è servita ad invertire le rotta, troppo equilibrato il terzo periodo di gioco con il San Salvo che ha realizzato14 punti e i bianco-blu 12. Match in equilibrio che ha avvantaggiato i padroni di casa, che si sono presentati agli ultimo 10 minuti con un vantaggio di +12 ( 47-35).

Positivo l’approccio di Panichella e compagni all’ultima frazione, il gap non ha scoraggiato la giovane truppa molisana che ha avuto una reazione ma il San Salvo ha spento immediatamente gli entusiasmi amministrando la gara e chiudendo la sedicesima giornata sul 55-44.

In fase offensiva il Move Ennebici ha una media di circa 65 punti a gara, le assenze di Altieri  e Del Cippo hanno influito sul punteggio basso, ma in fase difensiva 55 punti non sono tantissimi, si può guardare il bicchiere mezzo vuoto considerata la giovane età dei giocatori scesi sul parquet abruzzese.

Il calendario non sorride alla squadra di Coach Sabatelli, domenica prossima ospiti del Basket Ball Teramo, poi il turno di riposo,  sabato 14 Febbraio ancora una trasferta sempre Teramo questa volta per affrontare la Penta Basket, tre gare consecutive lontano dal Pala Vazzieri, i molisani ricoverano il campo di casa tra un mese contro il Campli.

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close