Pallacanestro, sconfitta casalinga per l’Ennebici Campobasso per mano del Penta Teramo

Mimmo Sabatelli
Mimmo Sabatelli

ENNEBICI – PENTA TERAMO 47-70 (8-24, 23-36, 36-56)

Ennebici: Del Cioppo 5, Altieri 21, Traversi 6, Muccino 3, Serafini 1, Romagnoli 7, Marinelli 2, Sabelli 2, Tondi. All. De Vivo – D’Alessio

Penta Teramo: Palantrani 20, Cufari 10, Negrini 7, De Lutiis 20, Moretti 9, Di Francesco 2, Alassio 2, Alleva, Recchia . All. Gramenzi

 Non ce l’ha fatta il “Move Ennebicci”. Sconfitta la formazione molisana che ha ospitato per l’ottava giornata di andata una delle pretendenti alla vittoria del campionato, la Penta Basket Teramo al Pala Vazzieri ha mantenuto la sua imbattibilità, sette successi consecutivi.

Gara da subito in salita per i ragazzi diretti in panchina da Nicola D’Alessio, coach Sabatelli era impegnto con il team della Nazionale. Il quintetto teramano è sceso sul parquet campobassano con la determinazione giusta, infatti il primo quarto è termianto con il punteggio di 8-24, passivo determinatne per la vittoria finale. Nel secondo quarto la reazione dei bianco-blu c’è stata, le due squadre sono andate al lungo riposo sul 23-36.

Squadra giovane quella molisana, che ha affrontato una formzione allestita con giocatori di altra categoria: Palantrani, De Iuliis, Moretti alcuni dei big del Teramo, con alle spalle diversi campionati in Divisione Nazionale B.

Nel terzo quarto Romagnoli e compgani sono riusciti ad andare sul -9, ma la Penta Basket Teramo ha subito riallungato le distanze, a dieci dalla fine erano 21 i punti di svantaggio per i molisani (35-56). L’ultimo quarto ha avuto ben poco da raccontare, con il team ospite che ha chiuso la gara vincendo 70-47.

Nicola D’Alessio, assistent coach del Move Ennebicci a fine gara commentava: “ Abbiamo giocato una buona gara, considerata la forza degli avversari. A tratti abbiamo giocato una discreta pallacanestro. La Penta Basket Teramo punta a vincere il campionato, la Cestistica Campobasso a valorizzare i ragazzi del posto. Sono contento anche dei complimenti che abbiamo ricevuto a fine gara dagli avversari, società e staff teramano hanno eloggiato il nostro progetto”.

Per la nona giornata, sabato 29 novembre 2014, trasferta a Campli per il quintetto molisano.

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close