Protesta per i diritti e il lavoro, presente anche il Comitato ‘L’Altra Europa’

Regione Molise: tante vertenze nessuna soluzione. Giovedì 9 ottobre saremo con i disoccupati, precari e lavoratori che protestano contro il malgoverno regionale”. A renderlo noto, attraverso una nota stampa, Nicola Lanza del Comitato nazionale L’Altra Europa.

“Ci uniamo alla mobilitazione promossa dalla Cgil, Cisl e Uil per chiedere risposte, sull’emergenza lavoro nel Molise e sulle tante vertenze aperte, nel comparto della vigilanza, grande distribuzione, aziende in house, formazione professionale, Gam e Zuccherificio. L’immobilismo del governo regionale, l’immobilismo del consiglio regionale pagato dai cittadini per dare risposte ai molisani non è più tollerabile, questa crisi tocca tutti noi, non è più tempo delle parole chiediamo competenza ed agire politico. Questo ceto politico che ha fatto il suo tempo – ha poi concluso Lanza – è espressione degli interessi particolari in netta contrapposizione con gli interessi generali del Molise e dei molisani, oltre a essere lontano dai bisogni di chi sopporta maggiormente i costi della crisi: giovani, precari, disoccupati, lavoratori, ceti produttivi, pensionati”.

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close