Riforma della Pubblica Amministrazione, Ruta: “Procedere con provvedimenti ad hoc per le Camere di Commercio”

RutaBisogna procedere alla riforma del sistema camerale italiano ma con un provvedimento ad hoc che contempli i vari aspetti che riguardano le Camere di Commercio, idoneo ad esaltare le professionalità che hanno garantito azioni efficaci, attribuendo nuove funzioni e competenze alle Camere di Commercio per rendere un servizio più efficace e più completo al sistema produttivo italiano”. Questo quanto affermato dal capogruppo del Pd Roberto Ruta, nella riunione pomeridiana della commissione agricoltura, chiamata a rendere parere sul ddl per la riforma della Pubblica Amministrazione.

La posizione espressa è stata assunta d’intesa con il capogruppo PD Tomaselli, relatore in  10^ Commissione del Senato – Industria, Commercio e Turismo. La commissione nella seduta pomeridiana ha espresso parere favorevole sul disegno di legge 1577 di riforma della pubblica amministrazione, condizionando lo stesso alla soppressione dell’ articolo 9, riguardante appunto le Camere di Commercio.

“Il Governo tenga conto dei pareri espressi dalle commissioni e stralci l’art.9 dedicando un apposito provvedimento alla riforma del sistema camerale italiano.” ha concluso il senatore Ruta.

 

 

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close