News dal Molise

Rugby, la neve e il gelo condizionano la ripresa degli Hammers sull’ex Romagnoli. Domenica si torna in campo in trasferta

Il gelo dell’inverno ha steso il suo mantello sul terreno dell’ex Romagnoli di Campobasso, costringendo gli Hammers Rugby a bloccare parte delle proprie attività per alcuni giorni prima di riorganizzarsi per proseguirle in palestra e sul campo di Oratino. Il ritorno dalle feste natalizie è stato, quindi, condizionato dalle intemperie, ma domenica 20 gennaio il campo chiama e bisogna rispondere e serrare i ranghi per riuscire a schierare nei diversi campionati che vedono i campobassani come protagonisti, le migliori formazioni possibili.

L’impegno tanto atteso della ripresa del torneo di C2, con la prima gara del girone di ritorno che gli uomini di coach Sommella disputeranno contro la Zona Orientale Salerno sul campo Manganelli di Avellino, se non arriveranno rinvii federali dell’ultim’ora, nasconde insidie in ogni dove, perché oltre alle difficoltà di allenamento riscontrate dai molisani, i salernitani sono squadra combattiva e coriacea, mai doma, capace di fiammate agonistiche che possono costare care agli avversari.

Coach Sommella dovrà fare di necessità virtù e tirare la cinghia cercando di schierare il miglior XV possibile nonostante qualche malanno di stagione stia, in questi giorni, falcidiando il suo gruppo. Per i rossoblu le prossime settimane racchiudono impegni di fondamentale importanza per il raggiungimento degli obiettivi stagionali.

Infatti, domenica 27 gennaio, Fatica e soci saranno di scena per la seconda di ritorno in quel di Telese contro i Draghi, mentre la parte più tosta e probabilmente decisiva ci sarà a febbraio, nelle settimana solitamente destinate al riposo dei campionati per le partite del Sei Nazioni, che quest’anno per gli Hammers saranno dedicate al recupero delle due gare rinviate tra novembre e dicembre 2018.

Così, domenica 2 febbraio, i campobassani si ritroveranno a viaggiare dalle parti di Battipaglia per il recupero della gara contro la squadra locale e il 10 febbraio ospiteranno, nel catino dell’ex Romagnoli, la formazione cadetta della Partenope Napoli, per la seconda delle gare da recuperare del girone d’andata, in uno scontro che potrebbe valere un’intera stagione. Domenica 17 febbraio, sempre in casa, questa volta contro lo Spartacus caserta, con la terza giornata di ritorno del campionato di C2, si concluderà il ciclo di fuoco dei rossoblu che sono chiamati in poco meno di un mese a scendere in campo ben cinque volte.

Sempre domenica, riprende anche il campionato dell’under 16 guidata da coach Fatica. In questa seconda parte di stagione i giovani “martelli” campobassani esordiranno sul campo dei Normanni per poi, la domenica successiva incontrare il IV Circolo Benevento ancora in trasferta.

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close