‘Sistema Iorio’, si astiene il gup: udienza rinviata al 23 novembre 2015

Il Tribunale di Campobasso
Il Tribunale di Campobasso

È stata rinviata a lunedì 23 novembre 2015 l’udienza preliminare sul cosiddetto ‘Sistema Iorio’, relativa all’inchiesta che ha visto indagate ventidue persone per diversi reati, tra cui politici, editori e giornalisti.

Il Giudice per l’Udienza Preliminare, Teresina Pepe, si è astenuta per incompatibilità, dovuta al fatto che il magistrato, da pm, aveva già archiviato una precedente inchiesta sui ripetitori della Protezione Civile. Inchiesta, successivamente, riaperta e finita nell’attuale fascicolo.

Oltre all’astensione del gup, è stato fatto rilevare un difetto di notifica alle società di Quintino Pallante, l’editore di Telemolise.

L’avvocato Arturo Messere, che difende alcuni imputati, ha contestato la decisione del gup Pepe che, nel rinviare gli atti al presidente del Tribunale di Campobasso, ha anche fissato la nuova udienza. Per il legale campobassano deve essere quest’ultimo, una volta ricevuti gli atti, a fissare la nuova udienza, nominando il nuovo Giudice per l’Udienza Preliminare.

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close