Tennis, terza tappa del ‘Guido Silla’: vincono Gianni Mite e Antonio Romano

tennis 25Si è conclusa la terza tappa del Circuito Tennis Regione Molise “Guido Silla” di III e IV categoria. Nell’accogliente impianto di viale Europa dell’A.T.D. Agnone, in terza categoria Gianni Mite ha avuto la meglio sull’ottimo e mai domo 16enne di ottime speranze Alberto Grassi.

6-4 / 2-6 / 6-4 il punteggio a favore del più esperto Mite che è riuscito a riprendersi dopo un piccolo infortunio alla schiena nel secondo set che sembrava averlo messo ko.

“Sono contento perché nella mia lunga storia di tennista – dice Mite – mi mancava proprio il ‘Guido Silla’ che ho sfiorato più volte perdendo in finale sia in questi due ultimi anni che quando ero ragazzino e il torneo si teneva a Campobasso, con piccoli campioni che tenevano altissimo il livello della competizione. Onore ad Alberto (Grassi, ndrche, oltre ad essere una persona eccellente, estremamente corretta e seria, a 16 anni è davvero presente e futuro del tennis molisano”.

tennis 25 bisIn quarta categoria, invece, la vittoria è andata al campobassano Antonio Romano che in due set ha liquidato il santacrocese Rossi, 6-4 / 6-0.

Da sottolineare la riuscita della manifestazione. Il Delegato Fit Provinciale Isernia Roberto Amicone ha ringraziato gli atleti per la correttezza e la sportività con cui si sono sfidati e ha auspicato per il futuro una partecipazione sempre più numerosa e prestigiosa di tennisti. Presenti alla premiazione i vertici Fit molisani con a capo il Delegato Regionale Vincenzo D’Angelo e il Delegato Provinciale Campobasso Ferdinando Manna, e il presidente della locale Pro Loco Giuseppe Marinelli.

Fari puntati adesso sul master di settembre, quando a Campomarino si sfideranno le migliori racchette dei tre tornei disputatisi finora.

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close