Tentano di rubare un quadro: denunciati due giovani pugliesi

carabinieri autoUn 32enne e un 23enne, entrambi i Lucera, ritenuti  ritenuti responsabili del furto di un quadro, sono stati denunciati dai  Carabinieri della Compagnia di Campobasso. Gli uomini dell’Arma hanno infatti sorpreso i due foggiani  mentre tentavano di allontanarsi da un’abitazione, dove si erano impossessati dell’opera.

I giovani entrati in un condominio del comune di Riccia con la scusa di poter vendere candele ed effigi sacre, aveno pensato di appropriarsi di un quadro che era appeso dietro la porta di uno dei condomini che, insospettito dal loro modo di fare, ha continuato a seguire i movimenti dei due fino a quando gli stessi sono usciti dal portone. E’ stato proprio in quel momento che si è accorto che i giovani pugliesi avevano staccato il quadro dalla parete.

I militari dell’Arma che erano in servizio di pattuglia proprio per le vie del paese del Fortore sono intervenuti immediatamente; bloccando i ragazzi e conducendoli nella locale Stazione Carabinieri dove, a seguito di perquisizione, sono stati trovati in possesso anche di un coltello di genere vietato.

Il quadro è stato restituito al legittimo proprietario, l’arma rinvenuta sottoposta a sequestro e i due foggiani denunciati in stato di libertà. Nei loro confronti è stata inoltre avanzata proposta di emissione del foglio di via obbligatorio.

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close