Terminal e decoro urbano, la “ricetta” del M5S

La conferenza stampa del Movimento 5 Stelle al 'Vecchio Romagnoli'
La conferenza stampa del Movimento 5 Stelle al ‘Vecchio Romagnoli’

In un posto simbolo della città per dire no al degrado urbano. Questo l’obiettivo della conferenza stampa tenutasi questa mattina, mercoledì 21 maggio, dagli esponenti del Movimento 5 Stelle di Campobasso nello spiazzale del Terminal della città.

Un incontro durante il quale il candidato sindaco a Palazzo San Giorgio, Roberto Gravina, ha illustrato il programma dei pentastellati per rivalutare l’intera zona, salvandola dal degrado attuale.

Vorremmo – ha detto Gravina – metterci subito a lavoro per ripristinare i servizi di una struttura, il cui aspetto va interamente rivisto. Una sala d’attesa, servizi igienici adeguati sono i primi obiettivi da raggiungere, anche se siamo convinti che la zona vada rilanciata anche attraverso attività commerciali”.

Altra questione sulla quale i grillini assicurano di volersi battere, quella della sicurezza. “E’ necessaria – ha proseguito Gravina – una maggiore illuminazione di tutta la zona nelle ore notturne, mentre fondamentale è anche la realizzazione di un attraversamento pedonale per la parte bassa della città”.

A esplicare il metodo per poter salvare il terminal del capoluogo dal degrado urbano, il candidato alla carica di consigliere del Movimento 5 Stelle, Giuseppe Baranello,  che ha illustrato come coinvolgere le scuole e le associazioni in progetti che pongano le basi per “poter comprendere la differenza tra arte e imbrattamento”.

Insomma, un metodo economico per rendere vivibile la città educando le giovani generazioni.

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close