Torball, i campobassani de I Guerrieri della Luce pronti a tornare in serie A sul parquet di Ferrazzano

cip moliseCon i 24 punti frutto di 8 vittorie conquistati nelle prime due giornate del campionato nazionale di serie B maschile di torball I Guerrieri della Luce Campobasso puntano ad ottenere la matematica promozione in serie A davanti ai propri tifosi e sostenitori durante la due giorni del torneo cadetto che si terrà sabato 24 e domenica 25 presso il Pala Ferentinum di Ferrazzano. Sarebbe un risultato eccezionale per capitan Giuseppe Celli e compagni che ritornerebbero nella massima serie italiana dopo solo un anno di “purgatorio”. La sede del Pala Ferentinum di Ferrazzano, unico impianto sportivo regionale dove è stato tracciato in maniera permanente il campo di torball e sede ufficiale degli allenamenti de I Guerrieri della Luce, ha sempre portato bene ai colori molisani e tutti gli appassionati di questa disciplina sportiva si augurano di poter festeggiare domenica pomeriggio l’ennesima soddisfazione sportiva targata I Guerrieri della Luce Campobasso. “La squadra del torball è una delle formazioni che ci ha regalato più soddisfazioni in questi ultimi anni anche perché hanno tagliato traguardi importanti non solo in campo nazionale ma anche e soprattutto in campo internazionale. Questi ragazzi guidati dal tecnico Mariella Procaccini hanno portato con onore il nome del Molise e dello sport molisano in lungo e in largo per l’Italia e l’Europa partecipando anche a diversi tornei internazionali. Sono ragazzi che negli ultimi quattro anni ci hanno regalato forti emozioni e sono sicura che sabato e domenica regaleranno l’ennesimo traguardo importante di una carriera sportiva che già fino ad oggi è costellata di risultati ragguardevoli. Siamo convinti che questi meravigliosi ragazzi riconquisteranno la serie A proprio a Campobasso con ben due giornate di anticipo sul termine del campionato”. Così il presidente del Cip Molise, Donatella Perrella ha aperto i lavori della conferenza stampa di presentazione della terza e quarta giornata del campionato nazionale di torball maschile che si svolgerà il prossimo fine settimana a Ferrazzano. “Da poco mi sono avvicinato a questo sport e al mondo paralimpico in qualità di Delegato regionale della Fispic ma sin da subito sono entrato in sintonia con i ragazzi e la grande famiglia del Cip Molise. Questi ragazzi sono degli atleti di primo piano che meritano tutta la nostra attenzione perché stanno regalando al Molise intero delle soddisfazioni davvero eccezionali. Se consideriamo, poi, che su quattro elementi della squadra due, Tiziano Marinelli e Giuseppe Vitale, sono stati chiamati dalle Nazionali maggiori italiane di torball e goalball si può comprendere bene quale sia l’elevato livello e valenza del lavoro svolto in Molise per quanto riguarda lo sport paralimpico e quello riservato ai non vedenti ed ipovedenti in maniera specifica”. Le dichiarazioni del professor Umberto Anzini. Alla conferenza stampa era presente anche il presidente dell’UIC di Campobasso, Annamaria Di Stasio. “Sono contenta di essere presente qui oggi per festeggiare e rendere omaggio ad un gruppo di ragazzi speciali che, tra le altre cose, oltre a svolgere il ruolo di atleti sono parte attiva anche dell’Uic di Campobasso. Ci auguriamo di cuore che questa squadra possa continuare a dare soddisfazioni sportive a tutti noi molisani e che il loro esempio possa essere seguito da altri non vedenti e ipovedenti perché lo sport è un’autentica palestra di vita che non può che migliorare la qualità di vita di ogni singolo individuo sia esso non vedente o normodotato”. Tra gli ospiti d’onore il presidente del Coni Molise, Guido Cavaliere, che ha raccontato un suo personale ricordo legato allo sport paralimpico. “Il mio primo approccio con il torball e lo sport per non vedenti risale al 1983 quando a Formia si disputarono le gare di Coppa del Mondo per non vedenti. Gli atleti si sfidarono in gare di torball, atletica leggera e ginnastica artistica. Fu un’esperienza eccezionale e mi ricordo che il Molise contribuì, tra le altre cose, con la donazione di ben 35 milioni di materiale. Come Coni siamo disponibili a qualsiasi tipo di collaborazione con il Cip e con il comparto dello sport paralimpico. A tal proposito posso dichiarare che è a disposizione degli atleti paralimpici anche la struttura della Scuola dello Sport del Coni Molise alla quale tutti si posso rivolgere per proporre idee, iniziative e progetti di vario genere”. “Siamo fortemente onorati dell’affetto e della stima che tutti i molisani ci hanno da sempre dimostrato e per il continuo sostegno che ci hanno dato in questi anni, Da parte nostra possiamo promettere di continuare a mettere tutto il nostro impegno in campo partita dopo partita per proseguire a portare con onore il vessillo della Regione Molise in lungo e in largo per l’Italia. La retrocessione della serie A dello scorso anno ci brucia ancora ma siamo sicuri di poter ritornare nella massima serie italiana sin da domenica pomeriggio. Per noi lo sport è una passione profonda ma anche una ragione di vita perché ci proietta in un’altra dimensione, in quella dimensione dove tutti sono eguali davanti alla livella dello sport. Quando si pratica sport tutto viene azzerato, ceto sociale, età, handicap e tutti si diventa atleti, nessuno escluso – questo il commento di Giuseppe Celli capitano e presidente de I Guerrieri della Luce Campobasso”. I lavori della conferenza stampa sono stati conclusi dal consigliere regionale delegato allo Sport Carmelo Parpiglia. “L’unione tra sport, funzione sociale e promozione del territorio è lo scopo che ci prefiggiamo come Regione Molise e l’iniziativa del campionato di torball che vede ormai da anni come tappa fissa Campobasso è in perfetta sintonia con gli obiettivi della Regione. Ai ragazzi faccio il mio più grande in bocca al lupo per le partite di sabato pomeriggio e domenica mattina e a loro dico andati avanti così e su questa strada e che altri ragazzi e ragazze si possano avvicinare a questo psort tramite le vostre gesta agonistiche”.

 La classifica parziale:

                  SOCIETA’ PT PG PV PN PP RF RS DF
1 I GUERRRIERI DELLA LUCE 24 8 8 0 0 38 18 20
2 ASD L’AQUILONE 21 8 7 0 1 56 17 39
3 REAL VESUVIANA 19 8 6 1 0 36 22 14
4 ASD CIECHI BRIANZA 16 8 5 1 0 44 30 14
5 ASD CIOCIARIA NV 14 8 4 2 0 34 30 4
6 USSCRD CAPITANATA 14 8 4 2 0 28 26 2
07 ASD SASPO CAGLIARI ONLUS 10 8 3 1 4 27 34 -7
8 ASD OMERO BERGAMO 8 6 2 2 0 19 15 4
9 ASD NV TIGERS SPORT ONLUS 7 8 2 1 5 32 40 -8
10 APD PICENA NV 7 10 2 1 7 29 43 -14
11 ASD PERUGIA TORBALL 6 8 2 0 6 24 51 -27
12 POL DIL UIC NUOVA LATINA ONLUS 4 8 1 1 0 26 41 -15
13 ASD PAT BOLOGNA 0 8 0 0 8 26 52 -26

Il programma degli incontri:

 

CAMPOBASSO – SABATO 24 gennaio ore 15.30

 

Squadra –A   Squadra – B
65 ASD L’AQUILONE   APD PICENA NV
66 ASD PERUGIA TORBALL   I GUERRIERI DELLA LUCE
67 POL DIL UIC NUOVA LATINA ONLUS   USSCRD CAPITANATA
68 APD PICENA NV   ASD CIOCIARIA NV
69 I GUERRIERI DELLA LUCE   ASD L’AQUILONE
70 USSCRD CAPITANATA   ASD PERUGIA TORBALL
71 POL DIL UIC NUOVA LATINA ONLUS   APD PICENA NV
72 ASD CIOCIARIA NV   I GUERRIERI DELLA LUCE
73 USSCRD CAPITANATA   ASD L’AQUILONE
74 APD PICENA NV   ASD PERUGIA TORBALL
75 I GUERRIERI DELLA LUCE   POL DIL UIC NUOVA LATINA ONLUS
76 ASD CIOCIARIA NV   USSCRD CAPITANATA
77 ASD PERUGIA TORBALL   POL DIL UIC NUOVA LATINA ONLUS
78 ASD L’AQUILONE   ASD CIOCIARIA NV

 

 

 

CAMPOBASSO – DOMENICA 25 gennaio ore 9.00

 

Squadra –A   Squadra – B
91 APD PICENA NV   ASD L’AQUILONE
92 I GUERRIERI DELLA LUCE   ASD PERUGIA TORBALL
93 USSCRD CAPITANATA   POL DIL UIC NUOVA LATINA ONLUS
94 ASD CIOCIARIA NV   APD PICENA NV
95 ASD L’AQUILONE   I GUERRIERI DELLA LUCE
96 ASD PERUGIA TORBALL   USSCRD CAPITANATA
97 APD PICENA NV   POL DIL UIC NUOVA LATINA ONLUS
98 I GUERRIERI DELLA LUCE   ASD CIOCIARIA NV
99 ASD L’AQUILONE   USSCRD CAPITANATA
100 ASD PERUGIA TORBALL   APD PICENA NV
101 POL DIL UIC NUOVA LATINA ONLUS   I GUERRIERI DELLA LUCE
102 USSCRD CAPITANATA   ASD CIOCIARIA NV
103 POL DIL UIC NUOVA LATINA ONLUS   ASD PERUGIA TORBALL
104 ASD CIOCIARIA NV   ASD L’AQUILONE

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close