Vertenza Zuccherificio, attimi di tensione in Consiglio regionale

Lo Zuccherificio del Molise
Lo Zuccherificio del Molise

Rissa sfiorata nella sede del Consiglio regionale del Molise, dove poco prima della riunione sulla vertenza dello Zuccherificio, ci sono stati momenti di tensione tra un rappresentante sindacale e un lavoratore dello stabilimento. A sedare gli animi anche il governatore Frattura che ha cercato di riportare la calma tra le mura della sede di via IV Novembre.

Dopo tale momento ha preso poi il via il vertice sullo stabilimento termolese. I sindacati hanno chiesto alla Regione di poter usufruire della cassa integrazione, evitando la chiusura dello Zuccherificio e cercando di promuovere allo stesso tempo un disegno sul futuro dello stibilmento. Il presidente Frattura e l’assessore Facciolla hanno dato la loro disponibilità a un percorso condiviso da realizzare in accordo con le sigle sindacali.

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close