Sociale

Quarantena e beauty: i consigli da seguire dell’estetista Alessia Di Costanzo

Costrette in casa dall’isolamento, resta comunque importante curare il nostro corpo e la nostra pelle, un gesto di amore per coccolare noi stesse. Di seguito i consigli dell’estetista Alessia Di Costanzo.

Viso, mani e piedi: nulla deve essere trascurato neanche durante questo periodo di quarantena. Costretti a casa per affrontare l’emergenza sanitaria Covid-19, abbiamo più tempo a disposizione per prenderci cura del nostro corpo. L’estetista Alessia Di Costanzo offre dei consigli per la cura del corpo a tutte noi che siamo in casa. per preparare delle maschere viso ‘fai da te’ con i prodotti che abbiamo in casa perché essere ‘belle e curante’ in quarantena, si può.

In questo periodo di quarantena, la nostra pelle risente dello stress emotivo. Cos’è importante fare per averne sempre cura? “Tra i tanti sogni di ogni donna c’è quello di avere una pelle del viso sempre fresca e luminosa perché non continuare questo mantenimento per il viso anche se siamo in un periodo un po’ buio? . Non è impossibile e non è una questione di età. Prendersi cura della propria pelle è una routine quotidiana che non dovremmo mai trascurare, seguendo almeno dei step fondamentali, quali detersione ed idratazione.

Bisogna utilizzare prodotti adeguati alla nostra tipologia di pelle e alle sue esigenze ed applicarli nel corretto ordine. Vediamo insieme come eseguire una beauty routine viso.

Detersione: appena sveglie lavare il viso con un detergente adeguato per la nostra pelle e le sue esigenze, indispensabile per permettere ai trattamenti successivi di venire ben assorbiti ed adempiere al loro compito in maniera ottimale.

Tonico: dopo la detersione passare SEMPRE il tonico per riequilibrare il pH della pelle e chiudere i pori. Distribuire il prodotto sul viso con un dischetto di cotone e movimenti dal centro verso l’esterno.

Idratazione: la crema giorno è il trattamento più importante per mantenere la pelle idratata durante tutta la giornata proteggendola dall’aggressione degli agenti esterni. Molte sono anche ottime come base trucco da applicare con movimenti circolari dal centro verso l’esterno del viso fino a completo assorbimento”.

Come possiamo creare una maschera viso ‘fai da te’ ?Possiamo creare una maschera viso fai da te con due semplicissimi ingredienti:

2 cucchiai di miele (proprietà idratanti,nutritive e antibatteriche)

1 cucchiaio di olio

(Azione emoliente)

Mescolare bene i prodotti fino ad avete un composto gelatinoso. Applicate e lasciate agire per20/30 minuti”.

Con che cadenza detergere viso e fare maschere?Latte e tonico costituiscono la coppia vincente per una buona detersione , e sono adatti per la pelle da normale a secca.

La detersione deve essere fatta mattina e sera, anche se non ti trucchi. Prima di andare a dormire, la detersione serve a eliminare residui di sebo, polvere, smog ed eventuale make-up. Al mattino, invece, lavare il viso con un detergente è importante per rimuovere gli scarti metabolici (composti da sebo e cellule morte) dovuti al lavoro messo in atto dalla pelle stessa per auto-rigenerarsi. La scelta del prodotto di pulizia dipende dal tipo di pelle. 

 La maschera invece può essere effettuata una due volte a settimana”.

Curato il viso, passiamo alle nostre mani. Cosa ci consiglia per una manicure domestica? “Via lo smalto vecchio. Prima di tutto, togli l’eventuale smalto messo in precedenza. Usa un solvente imbevendo un batuffolo di cotone. Poggialo sull’unghia e lascialo agire qualche secondo (per ammorbidire lo smalto) prima di strofinarlo via”.

Anche una buona pedicure non è da trascurare. Come agiamo?Dato questo periodo di quarantena anche a casa si può mantenere una buona cura del  corpo come ad esempio fare una pedicure, partendo dall’asportazione del precedente smalto fino all’applicazione del nuovo.

 Fai un pediluvio. Prepara una bacinella con dell’acqua calda, in cui hai sciolto bicarbonato o sale grosso da cucina. Questo pediluvio serve per ammorbidire i punti più critici come i talloni e ha anche un effetto drenante in caso di gonfiori.

Vai di pietra pomice. Dopo aver asciugato bene i piedi, usa la pietra pomice o la raspa per togliere duroni e calli. Applica poi una crema  idratante”.

Seguendo i consigli dell’estetista Alessia Di Costanzo, in questo periodo che ci costringe a casa, possiamo continuare a prenderci cura della nostra persona. “Restate a casa in bellezza”.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close