Sport

La vigilia di Campobasso – Jesina animata dallo sciopero dei calciatori rossoblù. Leone annuncia una conferenza stampa fiume

Il Campobasso ospita la Jesina in un match ininfluente per i lupi, ormai salvi, e per i leoncelli, che disputeranno i playout. A infiammare l’ultima gara della stagione, lo sciopero dei calciatori rossoblù, che hanno disertato l’allenamento del venerdì, chiedendo alla proprietà il pagamento delle spettanze pregresse.

Niente allenamento nemmeno oggi, sabato 5 maggio 2018, quando era in programma la rifinitura pregara.

I lupi dovrebbero, comunque, scendere regolarmente in campo domani, domenica 6 maggio 2018, quando il co-presidente Danilo Leone ha preannunciato una conferenza stampa di fine stagione.

“Il co-presidente Danilo Leone, in relazione a quanto accaduto, registrando il comportamento certamente poco professionale da parte dei propri tesserati – scrive l’Ufficio Stampa rossoblù si assume la responsabilità di quanto accaduto e convoca per domani, 7 maggio 2018, subito dopo la fine della partita Campobasso – Jesina, una conferenza stampa nella quale si illustreranno nel dettaglio le spese dell’intera stagione sportiva ormai al termine e gli adempimenti contrattuali con i propri tesserati dal mese di agosto fino a oggi”.

L’epilogo di una stagione, sicuramente, non da ricordare per il calcio rossoblù.

Tra Campobasso e Jesina si gioca alle 15 di domenica 6 maggio 2018. Arbitra Adolfo Baratta della sezione di Rossano, coadiuvato dagli assistenti Gennaro Russo di Napoli Giovanni Sepe di Frattamaggiore.

Le partite della 34^ e ultima giornata del girone F di serie D

Avezzano – Matelica

Campobasso – Jesina

Castelfidardo – Vis Pesaro

Fabriano Cerreto – Nerostellati

Francavilla – Monticelli

L’Aquila – Vastese

Olympia Agnonese – Sangiustese

Recanatese – Pineto

San Marino – San Nicolò

La classifica: Matelica 71; Vis Pesaro 70; Avezzano 59; L’Aquila e Pineto 54; Francavilla e Vastese 50; San Marino e Sangiustese 48; Castelfidardo 44; Recanatese 43; Campobasso (-4) 42; San Nicolò 40; Olympia Agnonese 38; Jesina 34; Monticelli 30; Fabriano Cerreto 19 (retrocesso in Eccellenza); Nerostellati 17 (retrocesso in Eccellenza).

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close