Sport

Le bocce molisane non vanno in vacanza: attività agonistica, promozionale e organizzativa in pieno fermento

Il presidente della Federbocce Molise, Angelo Spina: "Siamo impegnati su più fronti, perché ci aspetta una stagione 2018/2019 piena di eventi e novità"

Le bocce molisane non vanno in vacanza: è in pieno fermento, infatti, l’attività promozionale, in vista della campagna tesseramenti 2019, ma i mesi di luglio e agosto offrono, nel mezzo dell’estate, anche qualche importante manifestazione agonistica.

Eventi serali come quelli alla Bocciofila Monforte di Campobasso, in villa de Capoa, che dureranno per tutta l’estate, fino all’epilogo con la due giorni del 1° e 2 settembre 2018 con la festa degli 80 anni del club del capoluogo di regionale con una gara a terna promozionale e una giovanile, riservata agli Under 18, 15 e 12, rientrano nella promozione della disciplina sportiva del territorio. Ma in questo periodo sono in programma anche eventi di rilievo: il 34° Trofeo ‘Città di Termoli’, gara nazionale a coppia, organizzata dalla Bocciofila Madonna delle Grazie, in programma domenica 29 luglio; la prima edizione della ‘Vinchiaturo in Notturna’, un individuale a carattere regionale, organizzata dalla società ‘La Torre’ e che si disputerà sabato 11 agosto, partire dalle ore 17; e un altro individuale, a carattere regionale, il 2° Trofeo ‘Museo del Profumo di Sant’Elena Sannita’, organizzato dalla Bocciofila Frosolonese.

A settembre, dopo il fine settimana in Villa de Capoa per gli 80 anni della Bocciofila Monforte, ricomincerà la Coppa Molise con il girone di ritorno, decisivo per la qualificazione delle squadre partecipanti alla final four di novembre, e si disputerà, sui campi della Madonna delle Grazie di Termoli, anche il Master Regionale, al quale prenderanno parte i primi quattro atleti delle categorie A, B e C, ovvero coloro che hanno conquistato il maggior numero di punti nelle gare della stagione 2017/2018.

Il mese di settembre vedrà in campo, a Roma, al Centro Tecnico Regionale, i migliori atleti delle categorie B, C e femminile, chiamati a disputare i Campionati di Promozione, la nuova formula dei tricolori delle categorie diverse dalla A.

Dal 1° ottobre 2018 inizierà la nuova stagione agonistica, per la quale il Comitato Regionale FIB Molise sta approntando il calendario delle gare e delle manifestazioni. Un programma che si preannuncia già ricco di eventi agonistici e promozionali e che vedrà il presidente Angelo Spina e il suo team impegnato anche sull’importante e storico appuntamento del 1° e 2 dicembre, quando a Campobasso si riunirà il Consiglio Federale della Federazione Italiana Bocce.

“La nostra attività agonistica, promozionale e organizzativa non si ferma – ha spiegato il presidente della Federbocce Molise, Angelo SpinaSiamo impegnati su più fronti. Siamo in una fase di rivoluzione e il Molise vuole essere protagonista del cambiamento e della rivoluzione in atto a livello nazionale. Stiamo dando una spinta importante al movimento boccistico del territorio e proviamo a essere presenti ovunque. Stiamo lavorando per far capire che le bocce sono una disciplina sportiva appassionante e divertente, per la quale occorre allenamento e impegno se si vogliono raggiungere i risultati più importanti”.

“Stiamo portando avanti l’attività delle manifestazioni agonistiche, supportando le società che organizzano le gare – ha proseguito il numero uno delle bocce molisane – Ma anche dal punto di vista organizzativo stiamo lavorando per dare uno slancio importante alle bocce. La presenza dei vertici nazionali a dicembre, con lo storico appuntamento di un Consiglio Federale nazional e, testimonia le attenzioni che anche da Roma rivolgono al Molise”.

Intanto, sulle corsie da gioco della Bocciofila Madonna delle Grazie di Termoli si è disputata, nel pomeriggio di sabato 7 luglio 2018, una manifestazione promozionale a terne miste, organizzata dal presidente dell’Avis Campobasso, Giuseppe Iacovino, e dal direttore tecnico della Madonna delle Grazie di Termoli, Renato Mobilia, alla quale hanno preso parte una quarantina di atleti e semplici appassionati dello sport delle bocce. Un momento per portare a Termoli, in piena estate, sportivi da tutti gli angoli del Molise.

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close