Sport

‘Campobasso. Una porta per la serie A’, serata amarcord per la presentazione del libro di Francesco Brunale

Foto per gentile concessione di Maurizio Silla

Giuseppe Accardi, Alfonso Camorani, Alfredo Cariello, Luigi Ciarlantini, Giorgio Corona, Fabio Lupo, Luigino Pasciullo, Carlo Perrone, Natale Picano, Domenico Progna, Massimiliano Rosa. Cosa hanno in comune questi undici ex calciatori? Hanno giocato col Campobasso in epoche diversi e, partendo dai lupi, sono arrivati a giocare in serie A.

‘Campobasso. Una porta per la serie A’ è il libro scritto da Francesco Andrea Brunale, che ha raccontato la storia di undici giocatori che hanno provato l’ebbrezza di coronare il sogno di ogni bambino.

Con la prefazione di un dirigente storico, che è stato anche presidente dei lupi, l’avvocato Franco Mancini, e la post-fazione dell’ex calciatore Carmelo Parpiglia, il libro racconta un’epoca cittadina passata. Un racconto sportivo e sociale “di una città che sembra non essere cambiata in trent’anni”, così come affermano alcuni dei protagonisti del testo edito da Bertoni Editore.

Foto per gentile concessione di Maurizio Silla

Il Campobasso non è mai riuscito a raggiungere la serie A. In una sola occasione, ai tempi della serie B, ci andò vicino, ma il nome della città ha continuato a girare grazie ai calciatori che, muovendo da Campobasso, hanno coronato il proprio sogno.

La presentazione del libro, al quale hanno preso parte alcuni dei protagonisti del libro, c’è stata al Convitto Nazionale ‘Mario Pagano’ in una serata amarcord. Tanti i ricordi e gli aneddoti di diversi periodi calcistici, che a Campobasso si spera possano tornare a essere vissuti.

Redazione

CBlive

Articoli correlati

Lascia un commento

error: Contenuto protetto !!
Close