Sport

Buona prova dei lupi al cospetto della Juve Stabia. Al gruppo di Cudini si aggrega il centrocampista Joshua Tenkorang

Buona prova del Campobasso nella prima uscita stagionale. A Rivisondoli, i lupi di mister Cudini sfidano la Juve Stabia, team neo-promosso in serie B, uscendo sconfitti per 3-1. 

Il trainer rossoblù schiera dal primo minuto il seguente undici: Natale; Fabriani, La Barba, Menna, Dalmazzi; Brenci, Antonelli, La Vecchia; Bontà, Musetti, Njambè. A disposizione, entrati nel corso del match, anche Tano, Agostinelli, Della Ventura, Candellori, Giampaolo, Pistillo, Morgese, Tenkorang, Energe, Berardelli.

Il primo tempo non regala particolari emozioni. Melara, al 35′, serve Beleck, che incorna e porta in vantaggio le Vespe. Gol annullato per off-side ai lupi al 65′. Al 71′ Canotto si ritrova a tu per tu con Natale e realizza il 2-0. Il Campobasso accorcia le distanze con Njambè, ma è Torromino a segnare la rete del definitivo 3-1.

Joshua Tenkorang

Intanto, il Campobasso abbraccia un giovanissimo talento pronto a confermare in rossoblù tutte le sue qualità. Joshua Tenkorang, centrocampista classe 2000, è cresciuto nella scuola calcio del Novara, sua città natale. La sua vita da calciatore passa anche per il settore giovanile della Pro Vercelli. Per lui anche un’esperienza all’estero nello Deutscher Sportclub Arminia Bielefeld, in seconda Bundesliga. Tornato in Italia nel 2016 ha fatto le fortune della Rometiense Cerano, qui viene notato dal club sardo del Lanusei che lo porta con sé nella stagione di serie D appena conclusa. Per lui un campionato importante in terra sarda con una squadra che ha sfiorato la promozione in serie C, giocandosi gli spareggi promozione con l’Avellino.

A Lanusei, Tenkorang colleziona 26 presenze e mette a segno anche due reti pesantissime che hanno portato punti importanti per la classifica. “Voglio dare il massimo per la squadra – le sue parole – speriamo di fare un bel campionato e soprattutto di regalare belle soddisfazioni ai nostri tifosi. Sono contento di essere arrivato a Campobasso, per me sarà un’importante esperienza”.

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close