Sport

Calcio a 5 serie A2, seconda vittoria consecutiva per il Cln Cus Molise. Regalbuto al tappeto

CLN CUS MOLISE – FUTSAL REGALBUTO 5-2 (primo tempo 2-0)

Cln Cus Molise: De Lucia, Di Stefano, Cioccia, Ferrante, Barichello, Badodi, Pietrangelo, Debetio, Marro, Triglia, Petrella, Verlengia. All. Sanginario.

Futsal Reglabuto: Beltran, Campagna, Mino Cobo, Wallace, Capuano, Martines, Ar. Fichera, Ikoma, Timpanaro, An. Fichera, Chiavetta, Manno. All. Torrejon.

Arbitri: Intoppa di Roma 2, Colangeli di Aprilia. Crono: Battista di Campobasso.

Marcatori: 1’23” 7’24” Barichello pt; 8’12” Ferrante, 11’41” Chiavetta, 13’07” Martines, 18’06” Barichello, 19’16” Cioccia st.

Note: ammoniti Verlengia, Triglia, Campagna, Beltran, Cioccia.

Vittoria e primo posto in classifica per il Cln Cus Molise, che batte il Futsal Regalbuto e resta in vetta insieme all’Assoporto Melilli a punteggio pieno nel girone C.

La formazione di Sanginario offre un’altra prova superlativa e mette in cascina altri tre punti, pesantissimi in prospettiva futura. Gli spettatori presenti al Palaunimol sgranano gli occhi e si spellano le mani per applaudire le giocate di un gruppo che dimostra di poter dire la sua contro qualsiasi avversaria. Anche oggi in fase realizzativa a trascinare il gruppo ci ha pensato un sontuoso Matheus Barichello autore di una tripletta e attuale capocannoniere del girone C con cinque centri. Ma al di là dei singoli sono piaciute l’armonia e la determinazione con le quali i padroni di casa hanno affrontato ogni azione della contesa oltre ad un gioco bello ed efficace.

La cronaca – Pronti via e il Cln Cus Molise la sblocca. Barichello fa il break in fase difensiva, recupera palla e si invola verso la porta di Beltran battendolo senza problemi. La risposta del Regalbuto è affidata ad una staffilata di Capuano sulla quale De Lucia risponde presente. E’ poi Triglia a chiamare all’uscita Beltran che si salva. Locali ancora sul pezzo con Cioccia che serve Debetio, sfera di poco alta. Il raddoppio è nell’aria e arriva puntuale. Cioccia si incarica di battere un calcio di punizione pescando a due passi da Beltran Barichello che non perdona. Prima del riposo gli ospiti hanno un sussulto con Martines che chiama all’intervento De Lucia.

Nella ripresa, resta a riposo forzato Marro, vittima di un colpo al ginocchio e il Cln Cus Molise riparte da dove aveva finito il primo tempo. Triglia va via in velocità e conclude con la punta del piede, sfera che muore al lato di poco.  Ikoma prova a tenere vivo il Regalbuto ma De Lucia si oppone. Sull’altro fronte è Ferrante a scaricare in rete il pallone del 3-0 con una conclusione che fa secco l’estremo ospite. Sembra essere il gol della sicurezza per i ragazzi di Sanginario ma il Regalbuto non intende gettare la spugna. Così prima Chiavetta sale in pressione, recupera palla e beffa De Lucia, poi Martines con una gran conclusione riporta sotto gli ospiti. Sul 3-2, però, il Cln Cus Molise gioca con la testa. Mister Torrejon decide il gioco a cinque per cercare di pareggiare il match e il Cln Cus Molise dilaga. Barichello dalla propria metà campo cala il poker a porta sguarnita e poi Cioccia in percussione dribbla anche Beltran e chiude i conti. Finisce con il Cln Cus Molise in festa per la seconda vittoria consecutiva in A2.

 

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close