Sport

Calcio a 5 serie B, la Chaminade Campobasso vuole la finale promozione. I rossoblù devono espugnare Pratola

La Chaminade Campobasso viaggia alla volta dell’Abruzzo con un sogno nel cassetto: provare a conquistare la finale promozione per l’accesso in serie A2.

I rossoblù di coach Paolo Pizzuto, dopo il pari dell’andata contro il Sagittario Pratola, hanno un solo obiettivo: vincere e regalare l’atto finale alla città di Campobasso.

Il gruppo è deciso nel raggiungere l’obiettivo per un match alla portata di Caruso&Co.

“All’andata siamo andati subito sul doppio vantaggio e abbiamo avuto la chance di chiudere il match – ha affermato coach Paolo PizzutoIl Sagittario Pratola è stato bravo a riordinare le idee e uscire indenne dal ‘PalaSelvaPiana’. In terra abruzzese serviranno determinazione e concentrazione”.

“Siamo già stati protagonisti di un’ottima stagione – ha proseguito l’allenatore dei rossoblù – ma vogliamo continuare a giocare, regalando ai nostri tanti tifosi la ciliegina sulla torta, che rappresenterebbe anche un importante traguardo per il futsal regionale”.

“Sono fiducioso dei miei ragazzi – ha concluso Pizzuto – e sono sicuro che faremo una grande prestazione”.

La Chaminade Campobasso è pronta per festeggiare l’accesso a una storica finale promozione.

A Pratola si gioca alle ore 16 di domani, sabato 28 aprile 2018. Arbitreranno Saverio Carone della sezione di Bari e Angelo Bottini di Roma 1. Cronometrista Domenico Donato Marchetti della sezione di Lanciano.

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close