Sport

Campobasso e Olympia Agnonese, derby per dare un senso alla stagione. Al ‘Nuovo Romagnoli’ prezzi popolari

I rossoblù e i granata scendono in campo per la 23^ giornata del girone F di serie D

È il giorno del derby molisano del girone F di serie D. Il Campobasso e l’Olympia Agnonese si affrontano al ‘Nuovo Romagnoli’ per la partita valevole per la ventitreesima giornata di campionato.

I lupi di Foglia Manzillo sono reduci da un filotto positivo di tre vittorie e il pareggio di Francavilla nell’ultima partita disputata, mentre i granata di Di Meo, dopo due sconfitte di fila, hanno fermato sul pareggio L’Aquila nella gara di sei giorni fa al ‘Civitelle’.

Una stagione difficile per entrambe le squadre. Umori differenti rispetti al match d’andata, vinto dal Campobasso, quando il colpo d’occhio in alto Molise fu assicurato dal pienone e dalle coreografie delle due tifoserie.

La squadra di Foglia Manzillo deve approfittare di questa fase del torneo, che vede per i lupi un calendario più agevole, rispetto all’ultima parte del campionato. Contro le prime della classe, infatti, i rossoblù giocheranno in Primavera. Dal 18 marzo in poi, il Campobasso affronterà L’Aquila, il San Marino, l’Avezzano, la capolista e corazzata Matelica, la Vis Pesaro e la Vastese, tutte squadre della zona playoff.

L’Agnonese, da par sua, non potrà fallire più l’appuntamento con i tre punti, perché ai granata servono i punti per tirarsi fuori dalla zona playout. Gli spareggi post-season, infatti, nascondono sempre l’insidia della gara a eliminazione diretta.

Foglia Manzillo dovrebbe schierare il ‘solito’ undici con Landi tra i pali, Benvenga, Del Duca e Capozzi in difesa, Elefante e Varsi sulle corsie laterali, col centrocampo appannaggio di Gerardi, Del Prete e Danucci e con l’attacco affidato a Balistreri e Kargbo, sempre se quest’ultimo recupererà appieno dall’infortunio patito a Francavilla. Evacuo risulta ancora assente, ma dovrebbe tornare in città la prossima settimana.

Sull’altro fronte, Di Meo dovrebbe affidarsi a Venturini in porta, davanti al quale giocheranno i centrali Guerra e Corso, supportati da La Bua e Frabotta. In mediana spazio a Rullo e Mady con le corsie laterali affidate a Di Lollo e Ferraro. In avanti, con Santoro, ci sarà Giglio.

Al ‘Nuovo Romagnoli’ si gioca alle 14,30 di domenica 11 febbraio 2018. Dirigerà il match Matteo Centi della sezione di Viterbo, coadiuvato dagli assistenti Antonio D’Angelo e Leonardo Brizioli, entrambi della sezione di Perugia.

BIGLIETTO D’INGRESSO – Prezzi popolari per i biglietti del derby Campobasso – Olympia Agnonese. Sette euro il prezzo del biglietto in Curva, tredici per le tribune laterali e centrale. Le donne pagheranno quattro euro in tutti i settori, così come per il biglietto degli over 65, valido in qualsiasi settore, al costo di cinque euro.

Le partite della 23^ giornata del girone F di serie D

Avezzano – Sangiustese

Campobasso – Olympia Agnonese

Castelfidardo – Francavilla

L’Aquila – Fabriano Cerreto

Matelica – Vis Pesaro

Pineto – Jesina

Recanatese – Nerostellati

San Marino – Monticelli

Vastese – San Nicolò

La classifica: Matelica 54; Vis Pesaro 45; Vastese 40; Avezzano 38; Castelfidardo 37; L’Aquila e San Marino 34; Francavilla e Sangiustese 33; Campobasso (-4) 31; Pineto 30; Jesina 25; San Nicolò e Olympia Agnonese 22; Recanatese 19; Fabriano Cerreto 17; Monticelli 14; Nerostellati 8.

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close