Sport

Serie D, il Campobasso suona tre volte. Ammutoliti i quattromila tifosi della Samb, in estasi i 500 lupi al seguito. Pari per l’Agnonese, soccombe il Termoli

I cinquecento tifosi del Campobasso al 'Riviera delle Palme'
I cinquecento tifosi del Campobasso al ‘Riviera delle Palme’

SAMBENEDETTESE – CAMPOBASSO 2-3

Sambenedettese: Fulop, Viti (74′ Franco), Lobosco, Borgese, Borghetti, Vallorani, Baldinini (64′ Padovani), Carteri, Tozzi Borsoi, Napolano (46′ Valim), Di Paola. A disp. Cafagna, Pepe, Cichella, Ubaldi, D’Angelo, Galli. All. Andrea Mosconi.

Campobasso: Conti, Scudieri, Bosco (74′ Di Gioacchino), Marinucci Palermo (88′ Fazio), Fusaro, Minadeo, Cianci, Nicolai, Miani (68′ Vitelli), Pani, Di Gennaro. A disp. Maggi, Bernardi, Iovannisci, Pignataro, Todino, Lazzarini. All. Francesco Farina.

Reti: 3′ Nicolai (C), 7′ Di Paola (S), 38′ Baldinini (S), 51′ Di Gennaro (C), 90′ Minadeo (C).

Ammoniti: Borgese (S), Fusaro (C), Carteri (S), Di Paola (S), Conti (C), Di Gennaro (C).

Arbitro: Alessandro Chindemi della sezione di Viterbo (assistenti Alessandro Fagnani e Alessandro Dodo Spadi, entrambi di Roma 1).

Dal nostro inviato Alessandro Di Paolo, in postazione al ‘Riviera delle Palme’ insieme con il giornalista Gianni Bruno, inviato di Telemolise

Il Campobasso è all’esame di maturità contro la corazzata Sambenedettese. Se a Macerata, in casa della capolista, i lupi non sono riusciti a lottare per strappare almeno un pareggio e i rossoblù sono stati in balia dei marchigiani, al ‘Riviera delle Palme’, di fronte a più di quattrocento tifosi molisani, non possono fallire la partita. Di fronte c’è pur sempre un team che, sul proprio campo, hanno vinto cinque partite, segnando quindici gol e subendone solo uno.

samb cb
L’ingresso in campo al ‘Riviera delle Palme’

Si fanno sentire i tifosi del Campobasso: VEDI il video di Samb Channel

ore 14,33: inizio della partita

3′: Campobasso subito in vantaggio. Fa tutto bene Cianci, si libera di un avversario, la palla è per Miani, che incorna verso il cuore dell’area piccola, dove c’è pronto Nicolai a insaccare da comoda posizione. Samb-Campobasso 0-1. IL VIDEO DEL GOL DI SAMB CHANNEL

7′: inizio scoppiettante, immediato il pareggio della Sambenedettese. Punizione dalla sinistra di Borgese al contagiri per la testa di Di Paola, che incorna e batte Conti. Samb-Campobasso 1-1. IL VIDEO DEL GOL DI SAMB CHANNEL

10′: partita scoppiettante, gara a ritmi elevati.

14′: doppia occasione per la Sambenedettese. Punizione di Napolano, batti e ribatti in area di rigore, dove Borghetti anticipa tutti di testa, colpendo la traversa. Sulla ribattuta, è Tozzi Borsoi il più lesto: la sua incornata mette i brividi ai lupi. Il pallone sorvola d’un niente la traversa. 

21′: ancora brivido per il Campobasso. Conti salva i lupi, mandando sulla traversa una conclusione da distanza ravvicinata di Carteri. Secondo legno colpito dai rossoblù locali.

24′: si vede il Campobasso. Cianci dalla destra pennella ancora verso il cuore dell’area di rigore, Di Gennaro ci prova di testa, ma la sua conclusione è debole e per l’estremo difensore Fulpo è tutto semplice. Il numero uno locale blocca la sfera di gioco.

30′: primo ammonito del match. Il direttore di gara, Alessandro Chindemi della sezione Viterbo, sanziona il marchigiano Borgese.

37′: ci prova il Campobasso. Traversone di Cianci troppo lungo, controcross di Nicolai, che imbecca Di Gennaro, ostacolato da un avversario. L’ex Matera riesce, comunque, a colpire di testa, non inquadrando lo specchio della porta: la sfera si spegne sopra la trasversale.

38′: la Samb effettua il sorpasso sul Campobasso. I marchigiani spingono e dalla destra arriva un traversone verso il centro dell’area di rigore, dove Minadeo colpisce di testa, servendo involontariamente Baldinini, il quale con un preciso rasoterra batte Conti. Sambenedettese-Campobasso 2-1. IL VIDEO DEL GOL DI SAMB CHANNEL

41′: ammonito Fusaro, a causa di un fallo a metà campo.

42′: ammonito Carteri per un fallo sull’estremo difensore dei lupi, Conti.

Un solo minuto di recupero concesso dal fischietto laziale.

46′: decretata la fine della prima frazione di gioco. Sambenedettese-Campobasso 2-1.

Il commento dell’inviato ALESSANDRO DI PAOLO: Spettacolo in campo e sugli spalti: non sembra una partita di serie D per quanto si è visto sulle tribune. Tifoserie da categoria superiore. Partita intensa con ritmi sostenuti e buone trame di gioco. Campobasso arrembante e propositivo nei primi minuti: meritato il vantaggio. La Samb, scossa, viene fuori con il gioco e con la determinazione. Tatticamente compatta, la squadra di casa si riversa nella metà campo del Campobasso, che subisce la pressione soprattutto nelle retrovie. Meritato l’immediato pareggio con un errore di posizione della retroguardia. La Samb non si ferma e continua ad attaccare. Il Campobasso, con poche idee e confuse, prova a reagire. Sono i padroni di casa, però, a condurre il gioco, creando numerose occasioni che i legni e Conti respingono. Vantaggio della Samb merito della caparbietà e dell’errore, nel rinvio di testa, di capitan Minadeo. Ma è tutta la difesa che permette alla Samb di andare spesso alla conclusione. Finisce un primo tempo durante il quale gli uomini di Farina sono riusciti a cancellare la prova negativa di Macerata. Nella ripresa servirà un Lupo aggressivo”.

ore 15,32: inizio del secondo tempo

46′: prima sostituzione tra le fila della Samb. Esce Napolano, entra Valim.

46′: si vede immediatamente il Campobasso. Dopo un giro di lancette, ci prova Cianci dalla destra, che dà solo l’illusione ottica del gol, mandando sull’esterno della rete.

49′: ammonito Di Paola, per perdita di tempo.

51′: pareggio del Campobasso: 2-2. Fusaro dalla corsia di sinistra,  in area di rigore si ostacolano Fulop e Borgetti, ne approfitta Di Gennaro, il quale a porta vuota segna il gol del 2-2. IL VIDEO DEL GOL DI SAMB CHANNEL

56′: Marinucci Palermo caparbio vince due contrasti a metà campo. Prova la conclusione, ma debole e facile presa di Fulop.

57′: miracolo di Conti. Di Paola va alla conclusione dall’interno dell’area piccola, l’estremo difensore dei lupi si supera ancora.

58′: occasione per il Campobasso. Miani non aggancia un pallone nell’area di rigore e con la punta prova la conclusione, murata dalla difesa locale.

63′: occasionissima per la Samb. Bosco perde palla sulla sinistra, ne approfitta Di Paola, che dà l’illusione ottica del gol, spedendo sull’esterno della rete.

64′: ci prova dal limite dell’area di rigore Carteri. Il pallone lambisce il palo della porta difesa dal molisano Conti.

64′: seconda sostituzione tra le fila della Sambenedettese. Esce Baldinini, l’autore del momentaneo 2-1, ed entra Padovani.

68′: prima sostituzione anche per il Campobasso. Esce Miani ed entra Vitelli.

71′: punizione dell’ex Perugia e Ternana, Tozzi Borsoi: la mira non è delle migliori. Il pallone sorvola la traversa.

74′: nuovo miracolo di Conti in uscita su Di Paola. L’attaccante ruba facilmente il pallone a Bosco, ma l’estremo difensore dei lupi ferma il numero undici locale. Il giovane portiere è il vero protagonista di questa prima fase del campionato.

74′: secondo cambio imposto da mister Farina. Esordio negativo per l’ultimo arrivato, Bosco, al suo posto entra Di Gioacchino. Inguardabile l’under rossoblù.

74′: ultima sostituzione tra i marchigiani. Esce Viti ed entra Franco.

77′: ammonito il portiere Conti, per perdita di tempo.

82′: i lupi provano a beffare la Samb. Vitelli parte palla al piede da centrocampo, prova la conclusione. L’estremo difensore Fulop, protagonista in negativo in occasione del 2-2 molisano, questa volta è lesto a opporsi alla conclusione dell’ex attaccante del Fornelli.

83′: ammonito Di Gennaro, per perdita di tempo. A gioco fermo ha allontanato il pallone, provando a guadagnare secondi preziosi verso il triplice fischio finale.

85′: ammonito anche Vitelli. La Samb si appresta a calciare una punizione dai venti metri e l’attaccante molisano non concede la distanza.

88′: ultima sostituzione tra le fila del Campobasso. Cambio tra calciatori molisani: Marinucci Palermo lascia il campo a Fazio.

Il Campobasso in festa al 'Riviera delle Palme'
Il Campobasso in festa al ‘Riviera delle Palme’

90′: il Campobasso ribalta il risultato. Samb-Lupi 2-3. Fusaro dalla corsia mancina mette al centro dell’area di rigore, dove è ben localizzato il capitano Minadeo, che segna un gol pesante e destinato a restare negli annali della storia del calcio rossoblù. IL VIDEO DEL GOL DI SAMB CHANNEL

Quattro i minuti di recupero.

94′: arriva il triplice fischio finale. SAMBENEDETTESE – CAMPOBASSO 2-3. Decisivi i gol di Nicolai, Di Gennaro e Minadeo. I lupi avvicinano la vetta e ora sognare la Lega Pro non è più un’utopia.

Soddisfatto in sala stampa l’allenatore dei lupi, Francesco Farina: “Il primo tempo è stato un batti e ribatti. Sull’1-1 potevamo passare in vantaggio con Di Gennaro, poi hanno segnato loro. Nel secondo tempo, però, possiamo fare solo un plauso a questi ragazzi, che sono riusciti a giocare una ripresa importante, dimostrando che nel calcio nulla è impossibile”.

I RISULTATI DELLA 12^ GIORNATA DEL GIRONE F DI SERIE D

Castelfidardo-Vis Pesaro 0-1

Celano-Amiternina 2-2

Fano-Jesina 1-0

Giulianova-San Nicolò 2-2

Maceratese-Matelica 2-2

Olympia Agnonese-Fermana 2-2 (20′ e 68′ Cantoro, 39′ Pedalino, 81′ Nazziconi)

Recanatese-Chieti 0-0

Sambenedettese-Campobasso 2-3 (3′ Nicolai, 7′ Di Paola, 38′ Baldinini, 51′ Di Gennaro, 90′ Minadeo)

Termoli-Civitanovese 1-3 (42′ e 50′ Amodeo, 68′ Degano, 76′ Caprioli)

LA CLASSIFICA

[phpleague id=2 type=tables]

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close