CittàComuneCultura

Tra musica e integrazione, così rivive il mercato coperto. Il coro gospel regala una serata magica alla città

15622006_1687002561610015_3729070639315691954_nIl mercato coperto di Campobasso nessuno lo aveva mai visto così. Un luogo di incontro tra culture e tradizioni diverse. Un luogo dove la musica e il buon cibo unisce paesi lontani contribuendo a creare un momento di condivisione unico nel suo genere. È questo quello che è accaduto nei primi due dei quattro giorni di eventi promossi nella struttura del centro cittadino, protagonista del ‘Natale In…cantato’, organizzato dall’amministrazione comunale del capoluogo di regione.

In modo particolare ieri sera, mercoledì 21 dicembre numerosa è stata la partecipazione a ‘Food&Music Gospel Night’. Una serata trascorsa all’insegna dello street food americano, con la partecipazione del Cas Eden con ‘dolci tipici dal mondo’. A seguire l’atteso coro Gospel “The Mount Unity Choir Feat.Earl Bynum”. La città di Campobasso è stata, infatti, inserita in una delle tappe dell’esclusivo tour europeo del gruppo, che ha toccato anche la città di Roma al “Parco della Musica”.

In questo tour Earl Bynum ha proposta una formazione di 10 elementi, sette voci più la  sezione ritmica, selezionati tra i membri del coro originale. E sono state le loro voci e la loro musica ad animare un mercato coperto divenuto teatro di un evento unico nel suo genere, dove a fare da padrone è stato il divertimento e l’integrazione.

La galleria fotografica a cura di Paola Trivisonno

Redazione

CBlive

Articoli correlati

Lascia un commento

error: Contenuto protetto !!
Close