CB e dintorniCronaca

Alcol a minori e spettacoli senza autorizzazioni: nei guai titolare di un locale di Cercemaggiore

Senza sosta i controlli della Polizia nei locali della movida per accertare eventuali irregolarità. A finire nei guai questa volta è stato il titolare di un’attività di Cercemaggiore.

Quando gli agenti hanno varcato la soglia dell’esercizio, al suo interno si stava tranquillamente esercitando attività di pubblico spettacolo e intrattenimento, senza le necessarie autorizzazioni.

Ciò ha comportato una multa al titolare, denunciato tra l’altro perché in quel momento il barista stava porgendo alcolici a due ragazzine di 15 anni.

Le adolescenti dopo i controlli della Polizia sono state riaffidate alle rispettive famiglie, mentre il titolare dovrà ora rispondere degli illeciti contestati dagli inquirenti.

Quello che è accaduto a Cercemaggiore fa seguito a quanto successo, solo qualche tempo fa, in una nota discoteca di Campobasso per la quale è stata chiesta la sospensione della licenza.

Si tratta di controlli divenuti sempre più frequenti dopo i tragici fatti di Corinaldo, dove tra l’altro rimase coinvolto proprio un giovanissimo di Campobasso.

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker