Cronaca

Contagi nella comunità Rom, sulle reti nazionali lo scontro 5Stelle-Forza Italia. Il Cav contro il sindaco: “Simbolo di incompetenza”. Gravina ribatte: “Io vittima dello scaricabarile”

“Il Molise, fino a pochi giorni fa era una regione sostanzialmente indenne dalla pandemia. Qualche giorno fa il 30 aprile è venuto a mancare un esponente della comunità Rom. Per il saluto alla salma c’è stato un grande assembramento di persone, nonostante i divieti in vigore per tutti i cittadini Italiani. Il sindaco di Campobasso, un grillino, pur informato, non ha fatto nulla per impedirlo, non ha mandato i vigili, nè ha richiesto l’intervento della polizia per evitare gli assembramenti”.

A parlare è Silvio Berlusconi, Presidente di Forza Italia, che in collegamento telefonico con ‘Fuori dal Coro’, trasmissione condotta da Mario Giordano su Rete4, ieri sera ha espresso il suo disappunto sulla questione mediatica che più tiene banco in questi giorni, legata appunto alla città capoluogo di regione.

Berlusconi, informato dei fatti, ha commentato la vicenda, sottolineando il rischio per la salute pubblica.

“Il risultato è che oggi a Campobasso vi è un focolaio di almeno 70 nuove infezioni – ha continuato il leader di Forza Italia – tutte all’interno della comunità Rom. È un rischio sanitario molto grande, per l’intera cittadinanza, per colpa della negligenza di un sindaco che ha trascurato di applicare una legge, per di più varata e applicata dai suoi colleghi di partito al governo. Non possiamo lasciare la responsabilità dei governi nazionali e locali a chi è privo della competenza e del senso di responsanbilità che sono indispensabili” ha concluso Berlusconi.

Intanto anche questa mattina Campobasso continua a essere sotto i riflettori nazionali. Spazio a quello che è accaduto nel capoluogopure sull’edizione odierna del Corriere della Sera, ma il sindaco di Campobasso torna alla ribalta pure a Mattino 5, sulle reti Mediaset.

Sulle reti nazionali Gravina continua a portare avanti la sua posizione già espressa nei giorni scorsi.

“Il sindaco aveva la responsabilità e non ha agito. Uno scaricabarile che non regge in questo momento”, è invece la posizione espressa dalla parlamentare molisana e coordinatrice regionale di Forza Italia, Annaelsa Tartaglione.

“L’ordine pubblico compete alle autorità di Polizia”,la replica di Gravina. Semmai lo scaricabarile lo sto subendo io”.

pg

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close