CB e dintorniCronaca

Emergenza Covid-19, paziente dimesso, 10 in isolamento e 470 censiti. Per contenere il contagio il Molise taglia le corse di treni e autobus

Continuano a essere 17 le persone contagiate in Molise.
3 quelle in terapia intensiva, 4 nel reparto di malattie infettive.
10 le persone in isolamento domiciliare, mentre ieri dal Cardarelli una persona contagiata è stata dimessa. Sta bene, ma dovrà ancora effettuare un periodo di isolamento domiciliare.
470, invece, le persone rientrate e censite.
Intanto il Governo regionale ha stabilito di dimezzare il trasporto pubblico locale ferroviario e le corse extraurbane. Un provvedimento per cercare di limitare al massimo il contagio del coronavirus.
Fino al prossimo 25 marzo il trasporto pubblico locale ferroviario è ridotto in misura non inferiore al 50 per cento. Ridotti su tutto il territorio regionale i servizi di linea e non di linea erogati dalle aziende titolari dei contratti di servizio per il trasporto pubblico locale extraurbano, che limiteranno il servizio ai soli collegamenti essenziali all’interno delle seguenti fasce orarie: 5,30-8,30; 13,00-16,00; 18,00-20,00.
Escluse anche le corse scolastiche, mentre restano attivi i servizi di collegamento per gli ospedali, i nuclei industriali e produttivi e almeno una coppia di corse per ciascun Comune della Regione.
Da Palazzo Vitale è stato, inoltre, stabilito anche  l‘invio della ricetta telematica da parte dei medici in favore di persone con disabilità che presentino condizione di fragilità o di comorbilità tali da renderle soggette a maggiore rischio epidemico.
Su richiesta del cittadino, il medico potrà procedere direttamente all’invio della ricetta in via telematica alla farmacia indicata dal paziente, che sarà pertanto autorizzata anche a consegnare i farmaci prescritti a soggetti diversi dall’interessato, muniti di delega rilasciata da quest’ultimo previo accertamento dell’identità. Il soggetto delegato dovrà sottoscrivere la ricevuta di avvenuta consegna dei farmaci.

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close