Cronaca

Il campobassano Fernando Di Fazio è il re dei trader italiani: secondo posto al campionato di borsa con denaro reale con un guadagno del 326,60%

Il campobassano Ferdinando Di Fazio
Il campobassano Ferdinando Di Fazio

DORA FORMATO

Exploit del campobassano, trapiantato a Roma, Fernando Di Fazio nel 16° campionato di borsa con denaro reale, al quale partecipano trader che si affrontano sui mercati finanziari. Si deposita una somma iniziale su un conto dedicato, si opera ed è proclamato vincitore chi, al netto di commissioni, spese e capital gain, realizza la performance più alta.

Il classe ’69, molisano doc, ha partecipato dal 24 febbraio al 6 maggio all’Investment&Trading Cup, giungendo al secondo posto con un guadagno reale del 326,60%, alle spalle di Giovanni Colombraro, che si è attestato sul 270,18%.

Al campionato di borsa, come detto, vince colui che realizza la migliore performance calcolata in percentuale sul deposito iniziale: Fernando Di Fazio, partito con un deposito di duemila euro, dopo poco più di due mesi di operazioni finanziarie ha visto il suo portafogli fermarsi alla cifra di € 8.532,05 euro, distaccando il terzo classificato di circa 170 punti percentuali e, pressappoco, tremilacinquecento euro.

I partecipanti hanno avuto ampia scelta dei mercati, spaziando dall’intero mercato azionario domestico e non, ai futures, fino al mercato dei cambi valutari.

Fernando Di Fazio sarà premiato a Rimini il 22 e 23 maggio prossimi, in occasione dell’Investment&Trading Forum 2014, quando i primi quattro classificati potranno accedere al ‘Torneo of the Top’.

“I molisani – ha affermato Fernando Di Fazio, reduce da un’intervista sul canale che si occupa di finanza ed economia nel mondo, Class-Cnbc sul canale 507 della piattaforma Sky – hanno una tradizione favorevole in questa competizione, dove occorre avere abilità, acume e istinto. Prima di me, nostri corregionali hanno stabilito record su record. Basta citare un trader del calibro del termolese Achille Capecce, più volte vincitore e che nel 2000, nel campionato top trader partito con 25 milioni di lire ottenne una performance del 1700%, accumulando un capitale di oltre 450 milioni”.

Come è nata questa passione-lavoro? “Ho iniziato a fine anni ’90 con le prime operazioni di mercato, avvicinandomi al trading online. Dalla passione è maturata una bellissima esperienza e, oggigiorno, mi dedico principalmente all’attività di investitore finanziario. Il 22 maggio sarò a Rimini, dove fino a qualche anno fa andavo da semplice visitatore, curioso e studioso. Dal forum riminese ho preso spunto e appreso tanti piccoli segreti del mestiere”.

Al di là dei soldi guadagnati, una grande soddisfazione personale, anche perché questo è un esempio di come il lavoro si può creare? “La soddisfazione è enorme, perché in questo campionato si rischiano soldi veri. Le motivazioni viaggiano di pari passo insieme alle soddisfazioni”.

Lei vive a Roma, ma spesso riesce a stare anche a Campobasso. “Nel capoluogo molisano ci vengo spesso e volentieri. Quando mi trovo in città mi appoggio nello studio di Tiberio Folchi, dove dispenso consigli e fornisco consulenza ai miei concittadini”.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

Preferenze sulla privacy

Necessari

— HTTP Cookie di navigazione www.cblive.it
Cookie strettamente necessari devono essere abilitati in ogni momento in modo che possiamo salvare le tue preferenze per le impostazioni dei cookie.
Se disabiliti questo cookie, non saremo in grado di salvare le tue preferenze. Ciò significa che ogni volta che visiti questo sito web dovrai abilitare o disabilitare nuovamente i cookie.

_gid

Google Analytics

— Google Analytics
— Google Analytics tracking cookie
Questo sito Web utilizza Google Analytics per raccogliere informazioni anonime come il numero di visitatori del sito e le pagine più popolari. Mantenere abilitati questi cookie ci aiuta a migliorare il nostro sito web

_ga,_gat

Google Adwords

Da Google -- Per aiutare i nostri partner a gestire la loro pubblicità e i loro siti web, offriamo molti prodotti, fra cui AdSense, AdWords, Google Analytics e una serie di servizi di DoubleClick. Quando visiti una pagina o visualizzi un annuncio che utilizza uno di questi prodotti, sui servizi Google o su altri siti e app, al tuo browser potrebbero essere inviati alcuni cookie.

I cookies possono essere impostati da diversi domini tra cui google.com, doubleclick.net, googlesyndication.com, o googleadservices.com, o il dominio dei siti dei nostri partners. Alcuni dei nostri prodotti pubblicitari permettono ai nostri partners di usare altri servizi integrandoli ai nostri ( come ad esempio un misuratore di pubblicità e un servizio di segnalazione), e questi servizi possono inviare il loro cookies al tuo browser. Questi cookies saranno impostati dai loro domini.

https://policies.google.com/technologies/ads?hl=it
https://support.google.com/adwordspolicy/answer/

test_cookie

Close