CB e dintorniCronaca

Nell’asilo dell’orrore volano schiaffi e insulti: “Siete dei maiali”. Indagate due maestre

Le indagini hanno preso il via a dicembre del 2019, quando alcune mamme preoccupate della situazione si sono rivolte ai Carabinieri.

Sono durate diversi mesi le indagini, ora chiuse, degli uomini dell’Arma a carico di due maestre di una scuola dell’infanzia dell’hinterland di Bojano.

Maltrattamenti aggravati in danno di minori l’ipotesi di reato per le due donne di 42 e 62 anni.

Secondo gli inquirenti le maestre costringevano i bambini, dell’età dai quattro ai sei anni, a stare in castigo con il viso rivolto al muro o all’armadio per diverso tempo.

Ma in quelle aule, sempre secondo gli investigatori, sarebbero volati anche schiaffi e tirate di capelli se non colpi inferti con oggetti trovati a portata di mano. E poi ancora minacce di percosse, divieti di proferire parola.

Bambini dell’asilo insultati e appellati come “maiali”.

Quanto ricostruito dagli inquirenti ha qualcosa di macabro, soprattutto se si pensa all’età delle vittime.

I piccolissimi alunni ormai erano talmente abituati alle minacce al punto che qualcuno di loro anche in casa si metteva in castigo da solo.

In casi più gravi i piccoli hanno manifestato la volontà di non frequentare più l’asilo. Segnali questi per fortuna non sottovalutati dai genitori che si sono immediatamente rivolti alle forze dell’ordine.

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close