Cronaca

Sangue sulla Bifernina: incidente mortale allo svincolo per Casalciprano. Perde la vita il giornalista Gianni Oriente

incidente gianni orienteAncora sangue sulla Bifernina. A perdere la vita, nei pressi dello svincolo per la Fresilia, nel territorio di Casalciprano, al chilometro 15 della Statale 647, il giornalista Gianni Oriente.

Il 60enne di Campobasso viaggiava a bordo della propria autovettura, un’Alfa, quando per cause al vaglio degli inquirenti, ha impattato violentemente contro il rimorchio di un trattore che trasportava balle di fieno, sotto al quale l’auto è poi rimasta incastrata.

Il terribile scontro è avvenuto poco dopo le 18, Oriente stava rientrando da Frosolone, dove lavorava come impiegato in banca. Immediato l’intervento dei sanitari del 118. Subito sul posto anche i Vigili del Fuoco, la Polstrada e i Carabinieri di Bojano per i rilievi del caso.

Vana la corsa disperata verso il ‘Cardarelli’ di Campobasso per Gianni non c’è stato nulla da fare. Oriente lascia un vuoto nel mondo del giornalismo che lo ricorda con affetto. Da anni, infatti, si occupava di sport. Attualmente era direttore della testata giornalistica di Radio Orizzonte e la domenica pomeriggio era fisso l’appuntamento con la sua voce per le radiocronache delle partite del Campobasso. Nel passato aveva collaborato con diverse testate, tra cui Telemolise, Il Tempo e Molise Sport.

La redazione di CBlive lo ricorda con stima e si associa al dolore che ha colpito la famiglia per la grave perdita. Al cordoglio per il collega si associano i consiglieri nazionali dell’Ordine dei Giornalisti, Vincenzo Cimino e Cosimo Santimone.

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close