Roccavivara, al bomber della Spal, Mirco Antenucci, la consegna dell’Ercole Sannita

Mirko Antenucci
Mirko Antenucci

La Regione Molise, insieme con l’amministrazione comunale di Roccavivara, la Federcalcio regionale e l’Asd Roccavivara, società calcistica militante in Seconda categoria, consegneranno un nuovo importante premio a Mirco Antenucci, calciatore molisano di serie A, in forza alla Spal.  

Venerdì 30 giugno alle 18, nella sala consiliare del Comune di Roccavivara, Antenucci riceverà dalle mani del consigliere regionale delegato allo Sport, Carmelo Parpiglia, l’Ercole Sannita in bronzo, riconoscimento simbolo dello sport molisano, attribuito ogni anno ai migliori talenti e agli ‘ambasciatori’ dello sport regionale in Italia e nel mondo, nell’ambito della Giornata dello Sport della Regione Molise istituita con Legge approvata in Consiglio nel dicembre 2016.

Con il padrone di casa, sindaco Franco Antenucci, e Parpiglia, interverranno il presidente della Federcalcio regionale, Piero Di Cristinzi, dirigenti e tesserati dell’Asd Roccavivara.

Tutti intendono ringraziare nella maniera più degna e sentita il calciatore di origine molisana, che in carriera ha finora militato con Ancona (C2), Giulianova e Venezia (C1), Pisa, Ascoli, Torino, Ternana, Spezia, Spal (serie B), Catania (A) e che vanta due anni di esperienza nella serie B inglese con ‘i bianchi’ del Leeds United.

Una lunga carriera, ricca di successi, che ha portato alla motivazione del premio, questa: “In considerazione delle origini ben radicate sulle sponde del Trigno, in segno di alta considerazione per i particolari meriti sportivi, non ultimo aver contribuito allo storico ritorno della Spal in serie A dopo 49 anni, che ne fanno una figura di riferimento nel panorama calcistico nazionale, motivo d’orgoglio dello sport molisano, a  testimonianza della gratitudine della comunità di Roccavivara, della Regione, del calcio locale e regionale”.

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close