News dal Molise

Elezioni, la Regione Molise gestirà in proprio il processo elettorale. La sala stampa all’interno della Fondazione Molise Cultura

Per la prima volta con le prossime elezioni regionali del 22 aprile la Regione Molise gestirà in proprio il processo elettorale, questo per effetto della legge regionale in materia varata nei mesi scorsi.

Palazzo Vitale si occuperà direttamente dell’acquisizione dei dati e della gestione della macchina elettorale. Così come previsto dalla legge e così come sempre accaduto in passato, ovviamente, saranno il Tribunale e la Corte d’Appello a certificare i risultati e a proclamare gli eletti. I presidenti di seggio, una volta concluse le operazioni di scrutinio, consegneranno ai Comuni i risultati ufficiosi mentre invieranno verbali e schede elettorali al Palazzo di Giustizia.

“Per la gestione dei dati – spiega il presidente Paolo di Laura Frattura – la Regione Molise si è dotata di un proprio software interamente realizzato dalla struttura regionale competente, senza nessun costo  e senza il coinvolgimento di alcuna società esterna. Voglio quindi ringraziare tutte le persone che con il loro impegno hanno consentito di realizzare questa importante novità”.

Il software, sul quale saranno inseriti i dati in tempo reale, sarà presentato domani, 11 aprile, a Campobasso. L’incontro, rivolto alla formazione degli addetti alle procedure elettorali dei comuni della Provincia di Campobasso, si terrà a partire dalle ore 9.30 presso la sala Parlamentino della sede della Giunta Regionale, in via Genova,11.

L’iniziativa sarà replicata il giorno 12 aprile ad Isernia, a partire dalle ore 10 presso la sala del Museo dei Costumi del Molise – Palazzo della Provincia, in via Giovanni Berta, per gli incaricati dei comuni della Provincia di Isernia.

Da alcune settimane è inoltre attivo il sito internet istituzionale esclusivamente dedicato alle elezioni regionali (elezioni.regione.molise.it) all’interno del quale sono disponibili tutti i documenti e le informazioni inerenti il voto. Il sito è stato realizzato dalla Molise Dati.

Una novità importante riguarderà anche la sala stampa che sarà allestita dalla Regione all’interno della Fondazione Molise Cultura, a Campobasso.  Per accedere sarà necessario accreditarsi.

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close