News dal Molise

Calcio a 5, aria di serie A1 al PalaUnimol. Il Cus Molise sfida il Civitella

È un battesimo importante quello che attende il Circolo La Nebbia Cus Molise. I biancorossi di mister Sanginario ospitano (ore 16) al Palaunimol il Colormax Civitella neopromossa in serie A1 per la gara di Coppa Divisione. Una ‘prima’ stagionale dal sapore speciale, dunque, visto e considerato il valore e la qualità della selezione abruzzese che ha nel proprio organico giocatori del calibro di Douglas Correia, Fabinho, Morgado, Coco Schmitt e altri elementi validissimi. Capitan Di Stefano e compagni scenderanno in campo consapevoli delle difficoltà dell’incontro ma allo tesso tempo decisi a non ricoprire il ruolo di vittima sacrificale. La condizione non potrà certamente essere ottimale ma la sfida con gli abruzzesi rappresenta un test probante in vista del campionato che partirà il prossimo 6 ottobre con la trasferta di Fano. Mancherà sicuramente all’appello Andrea Cioccia per un acciacco fisico e sono da verificare le condizioni di Alessandro Cavaliere, non al meglio della condizione.

“È per noi motivo di grande orgoglio poter iniziare la stagione contro un’avversaria del calibro del Colormax Civitella che disputerà in questa stagione il campionato di serie A1 – spiega alla vigilia il tecnico del Cln Cus Molise Marco Sanginarioin coppa Divisione, squadre della massima serie nazionale è meglio prenderle subito. Sarà un’occasione per verificare a che punto siamo con la preparazione e mettere ulteriormente a punto gli schemi in vista di altri impegni ufficiali. Detto questo sarà comunque bello poter vedere all’opera giocatori che con la serie B hanno ben poco a che fare visto che hanno calcato ben altri palcoscenici nella loro carriera”.

Poi ci sarà il turno di riposo per il Cln Cus Molise in coppa Italia. E il 6 ottobre partirà il campionato. “Cercheremo di fare un’amichevole per non perdere confidenza con il campo in vista della trasferta di Fano. Il campionato è il nostro reale obiettivo e dovremo cercare di raggiungere quanto prima la quota salvezza. Venderemo cara la pelle contro qualsiasi avversario”.

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close