News dal Molise

La Diocesi accoglie un nuovo sacerdote. Ordinazione presbiterale di Guglielmo Gigli

Il vescovo di Termoli Gianfranco de Luca e la comunità diocesana annunciano con gioia l’ordinazione sacerdotale del diacono, Guglielmo Gigli. La solenne celebrazione eucaristica è in programma domani, sabato 22 settembre 2018, alle 18.30, nella Basilica Cattedrale di Santa Maria della Purificazione a Termoli.

Alla messa con rito di ordinazione prenderanno parte l’intero Presbiterio diocesano, il Rettore e l’equipe formativa del Pontificio Seminario regionale abruzzese-molisano “San Pio X” di Chieti e le comunità parrocchiali.

Il nuovo sacerdote, 26 anni, originario della parrocchia San Rocco di Petacciato, ha ultimato il percorso di formazione al seminario regionale e, tra gli impegni formativi, ha svolto l’attività pastorale nella comunità parrocchiale di Campomarino.
Guglielmo celebrerà la prima messa, nella chiesa di San Rocco a Petacciato, domenica 23 settembre, alle 10.30. A Campomarino, nella chiesa di Santo Spirito, domenica 30 settembre alle 10.30.

L’ordinazione di un presbitero – evidenzia il vescovo De Luca – rappresenta un evento eccezionale nel corso della vita di una Diocesi in quanto alimenta, sostiene e rende presente il ministero del Buon Pastore, Gesù Cristo, attraverso un giovane che ha accolto la chiamata del Signore e ha maturato una risposta consapevole e generosa nel servizio per la Chiesa. Si tratta di un momento di grande importanza e significato, che esprime la bellezza di una vocazione nell’incontro e nell’esperienza con il mistero di Dio e che genera la capacità e consapevolezza di amare e di mettersi a servizio del prossimo con gioia, coraggio e partecipazione in una vita di pienezza. Così come Guglielmo si appresta a essere ordinato sacerdote, l’auspicio è che dal territorio della nostra Diocesi possano nascere nuovi germogli di vocazione al ministero presbiterale”.

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close