News dal Molise

‘Bocce Summer Day’, trentatré Under 12 alla gara dell’Avis Campobasso e della FIB Molise

Una grande festa: il ‘Bocce Summer Day’, organizzato dalla Bocciofila Avis Campobasso del presidente Giuseppe Iacovino, col patrocinio della FIB Molise. L’evento boccistico, riservato agli Under 12, ha visto la partecipazione di trentatré boccisti in erba, tesserati con l’Avis Campobasso, con la Monforte Campobasso, col Circolo Bocciofilo Santa Lucia di Civitella Alfedena, società della provincia dell’Aquila di competenza della FIB Molise, e della società abruzzese di San Salvo.

Tanti campioni in erba che hanno dimostrato grande dimestichezza con la disciplina sportiva delle bocce.

Agonismo, divertimento, integrazione e inclusività: i quattro ingredienti della giornata vissuta al Centro Tecnico Regionale del Molise, Bocciodromo Comunale di Campobasso.

Un impegno sui giovani, sul futuro dello sport delle bocce che prosegue con entusiasmo e dedizione.

Durante la giornata, anche la visita del neo-sindaco di Campobasso, Roberto Gravina. Il primo cittadino si è complimentato con la FIB Molise per “la grande sorpresa trovata nell’impianto con tantissimi bambini e ragazzi alle prese con uno sport che sta sfatato i luoghi comuni”.

Presente agli incontri e alle premiazioni, anche la delegata del Coni Isernia, Elisabetta Lancellotta, sempre presente agli eventi boccistici che si organizzano sul territorio molisano, intenzionata a dare il proprio contributo alla Federbocce molisana e al presidente Angelo Spina per il rilancio delle bocce sul territorio della provincia di Isernia.

“È stata una vera e propria festa delle bocce – ha affermato il presidente della FIB Molise, Angelo Spina – Ringrazio l’impegno dell’Avis Campobasso, del suo presidente Pino Iacovino, del responsabile della scuola bocce del club, Luca Marracino, e tutti i collaboratori che da due anni hanno fatto appassionare tanti ragazzi alla nostra disciplina sportiva. Vedere il bocciodromo pieno di bambini e ragazzi è stato emozionante. Le bocce divertono e uniscono: una caratteristica che vediamo tutti i giorni. La partecipazione delle famiglie è stato un altro grande risultato raggiunto. Si parla, nel mondo del calcio, di portare allo stadio le famiglie, noi ci stiamo riuscendo, a Campobasso, al Centro Tecnico Regionale del Molise. Questo gruppo di ragazzi si è avvicinato timidamente alle bocce, anche tra lo scetticismo delle famiglie. Possiamo dire di aver rotto un muro e il gruppo aumenta sempre di più col passaparola tra gli stessi bambini e ragazzi. I giovani sono il futuro dello sport e del mondo delle bocce. Noi lavoriamo per la crescita dell’intero movimento”.

I risultati delle competizioni – Gara a coppia: 1^ Marco Lattanzio – Giovanni Marracino; 2^ Nicolò Di Cillo – Simone Venditti; 3^ Alessandro De Marco – Desiree Di Iuorio; 3^ Cristian Visci – Gabriele Torella.

Gara tiro e punto obbligato: 1° Christian Scerra; 2° Giulia Lattanzio; 3° Alicya Vallillo; 3° Karola Elia.

Tutti i partecipanti: Marco Lattanzio, Giovanni Marracino, Michele Di Nonno, Vittorio Di Nonno, Francesco Ialenti, Camilla Ialenti, Alessandro Capozzi, Samuele Capozzi, Francesco Triveri, Francesco Celardo, Alessandro De Marco, Desiree Di Iuorio, Guido Di Tota, Alessio Di Criscio, Nicolò Di Cillo, Simone Venditti, Emanuele Manocchio, Daniele Di Maio, Luca Morena, Angelo Capozio, Cristian Visci, Gabriele Torella, Giulia Lattanzio, Blanca Di Cristofaro, Alicya Vallillo, Asia Parlettano, Karola Elia, Giulia Di Paolo, Giorgia Elia, Giuseppe Di Iuorio, Simone Antoniani, Christian Scerra, Federico Torella.

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close