News dal Molise

Campobasso, la scuola ‘Notte’ sarà riqualificata con un intervento da un milione e mezzo di euro

L’intervento di riqualificazione della scuola Notte si farà. È questo il dato di fatto che l’assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Campobasso, Giuseppe Amorosa, ha voluto specificare d’intesa con il sindaco, Roberto Gravina. I lavori da realizzare alla scuola Notte, dell’importo di € 1.460.000, rientrano nel “Programma straordinario di intervento per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie delle città metropolitane e dei comuni capoluogo di provincia”.

La “scuola Notte” avrà una funzione strategica nell’ambito generale dell’intervento di riqualificazione delle periferie che comprende anche il mercato coperto e l’ex mattatoio comunale, nell’ottica del recupero di edifici storici appartenenti al patrimonio comunale.

“L’edificio ristrutturato e riqualificato non rientra nell’obiettivo del progetto scuole sicure – ha chiarito Amorosama ospiterà al piano terra una scuola di cucina i cui prodotti finali saranno elaborati secondo le indicazioni dei titolari delle botteghe del mercato coperto per essere poi venduti proprio da questi ultimi. Al primo piano verranno realizzati i laboratori della “Città dei ragazzi”, ossia spazi di condivisione e socializzazione in cui promuovere e sostenere stili di vita pro sociali, al fine di contrastare i fenomeni di disagio e di marginalità. La sicurezza della struttura sarà garantita sotto ogni aspetto, – ha aggiunto l’assessore – sia per quanto riguarda il rispetto della vigente normativa sismica e sia dal punto di vista geologico, in quanto nel team di professionisti a cui sarà affidato l’incarico della progettazione esecutiva è prevista la presenza di un geologo che nella propria relazione geologica, necessaria per definire gli interventi progettuali, dovrà valutare gli aspetti connessi alla natura del suolo ed i possibili rischi di distacco di massi dal versante collinare”.

“Utilizzando le risorse del finanziamento concesso – ha aggiunto il sindaco Gravinal’Amministrazione intende valutare e risolvere le problematiche connesse alla eventuale stabilizzazione del versante roccioso situato a monte del fabbricato e del parcheggio di pertinenza. In definitiva l’intervento verrà realizzato rispettando tutte le norme vigenti, anche quelle relative alla sicurezza stradale e senza interferenze con i flussi di traffico, in quanto l’accesso alla struttura avverrà lateralmente attraverso l’ampio piazzale prospiciente il fabbricato. Importante precisare, inoltre, che il finanziamento già concesso, è stato erogato a seguito di un progetto di fattibilità che include la valutazione preliminare tecnica ed economica degli interventi e le indagini geologiche conseguenti”.

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close