News dal Molise

Coronavirus, la riflessione dell’imprenditore Corrado Di Niro: “Si fermi anche l’edilizia e il Governo abbia il coraggio di misure forti per il settore. Diversamente non ci sarà un dopo per noi”

Una riflessione sull’emergenza Coronavirus e sulle misure intraprese dal Governo arriva dall’imprenditore Corrado Di Niro, già presidente dell’Acem, l’Associazione Costruttori Edili Molisani.

“Perché il settore dell’edilizia, costituito da lavoratori autonomi, operai, impiegati e deve lavorare difronte ad una simile emergenza? – si chiede l’imprenditore Corrado Di NiroIl Governo, in queste ore, sostiene che “non c’è la necessità di chiudere i cantieri e che ogni attività volta alla garanzia della sicurezza e della continuità del lavoro sarà direttamente sostenuta”.

“Perché siamo degli imprenditori di serie B? Perché i nostri dipendenti sono dipendenti di serie B? – prosegue Di NiroOccorrono assolutamente, da subito, delle misure che possano sostenere sia gli imprenditori che i propri collaboratori del settore in questo momento di emergenza dovuto al Covid-19. Misure serie, coraggiose e non propagandistiche. Anche noi e i nostri collaboratori abbiamo diritto a restare a casa. #iorestoacasa non è per tutti, purtroppo, in questa Nazione”.

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close