News dal Molise

Covid-19, Neuromed riconosce un premio ai dipendenti “per la dedizione e il senso di appartenenza”

Neuromed corrisponde un premio ai suoi dipendenti. “L’emergenza Covid-19 che insieme stiamo vivendo, ci sta rafforzando nella convinzione che – oggi più che mai – è indispensabile riconoscere umilmente i nostri limiti del non sapere ancora tutto”.

Queste le prime parole del messaggio inviato ai propri dipendenti, riconoscendo la sorpresa con la quale è scoppiata questa calamità che sta travolgendo tutta l’Italia.

Il Direttore Sanitario Orazio Pennelli e Il Consigliere Delegato al Personale Elisa Patriciello hanno poi sottolineato quanto sia importante in queste circostanze l’aiuto reciproco, superando barriere logistiche e psicologiche: “Solo così, ne siamo convinti, usciremo vincitori anche da questa situazione di emergenza e ritorneremo a svolgere il nostro ruolo di Struttura di Eccellenza nel settore delle Neuroscienze”.

Un encomio a tutti gli operatori del Neuromed, dunque, scaturito anche dal fatto che non è stato necessario coinvolgere nessuno: “Siete stati Voi, con il vostro senso di appartenenza ed il vostro grande spirito di Abnegazione, che ci avete contagiato e dato la forza necessaria ad affrontare questa esperienza molto difficile che, ne siamo certi, supereremo brillantemente. Sono i dipendenti, quindi, i veri artefici del successo, che non rappresenta solo un traguardo, ma un punto di partenza per comprendere le azioni da perseguire al fine di migliorare l’assistenza sanitaria”.

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close