A Gambatesa la ‘Fai marathon’: una giornata per visitare il Castello di Capua

La locandina dell'evento
La locandina dell’evento

La passeggiata culturale d’autunno nell’Italia più bella, promossa annualmente dal FAI, vede come protagonista anche il Molise e la Delegazione FAI di Campobasso, guidata da Gerardo Pisapia, che propone per domenica 18 ottobre un itinerario di grande valore storico, artistico e architettonico.

La giornata sarà ospitata dal Comune di Gambatesa e prevede l’apertura di quattro siti presenti nel centro storico del paese fortorino, alcuni sempre visitabili, altri solo in particolari occasioni, che creano il giusto connubio tra arte, architettura e paesaggio.

Le visite guidate nei siti sono previste al mattino e nel pomeriggio, con partenza rispettivamente alle ore 10:00 ed alle ore 15 da Piazza Vittorio Emanuele in Gambatesa.

Il primo sito della lista è la Chiesa di San Nicola, generalmente chiusa al pubblico, piccolo scrigno che custodisce tele di grande valore del 1600 e 1700 ammirabili per l’occasione. A seguire la visita al ciclo di affreschi del 1500 presenti nel Castello Di Capua, con la novità assoluta della “visita guidata musicale” che prevede l’abbinamento di brani di musica classica, eseguiti da allievi del Conservatorio Perosi di Campobasso, ad ogni sala del castello. Si procederà poi verso l’adiacente Chiesa di San Bartolomeo apostolo per poi giungere all’estremità nord del centro storico nel punto panoramico c.d. “ngopp a rutt” (“sulle grotte”), dal quale si può ammirare in posizione privilegiata tutta la Valle del Fortore.

La partecipazione alla giornata avrà valore di credito formativo per gli iscritti all’albo degli architetti della provincia di Campobasso e vedrà

Gli affreschi al Castello di Capua
Gli affreschi al Castello di Capua

anche la partecipazione dell’Architetto Nicola  Flora, professore del Dipartimento di Architettura dell’Università Federico II di Napoli, che proporrà riflessioni itineranti sulle prospettive di riqualificazione funzionale dei centri storici.

La Giornata Fai Marathon 2015 rappresenta anche un ottimo esempio di collaborazione tra istituzioni e associazioni: collaboreranno attivamente alla riuscita della giornata insieme alla delegazione FAI, il Comune di Gambatesa, il Polo Museale del Molise, il Conservatorio Perosi di Campobasso, la parrocchia San Bartolomeo Apostolo di Gambatesa ed i volontari del Castello di Capua.

Convenzioni con la Giornata Fai e sconti presso il ristorante “Stanlio Ollio & Peperoncino” e “La cantinella Vagabonda – Molise Street Food”.

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close