Andrea Lalli e l’Italia si aggiudicano l’Ekiden de Paris, la maratona a staffetta parigina

La squadra azzurra a Parigi
La squadra azzurra a Parigi

L’Italia con il molisano Andrea Lalli ha vinto la seconda edizione dell’”Ekiden de Paris”, la maratona a staffetta svoltasi oggi, domenica 2 novembre 2014, a Parigi. La formula della manifestazione, cui l’Italia ha partecipato su invito della federazione francese, prevedeva che ogni squadra composta da quattro o sei atleti dovesse coprire i 42,195 chilometri della distanza olimpica.

Il team azzurro, misto, ha visto sulle strade parigine il campione europeo 2012 di cross, Andrea Lalli delle Fiamme Gialle, l’argento continentale dei 10.000 metri under 23, Ahmed El Mazoury delle Fiamme Gialle, Paolo Zanatta delle Fiamme Oro, Giulia Viola delle Fiamme Gialle, Margherita Magnani delle Fiamme Gialle e Sara Galimberti della Bracco Atletica.

Gli italiani hanno concluso la staffetta con il crono di 2 ore 12 minuti e 35 secondi, prima squadra mista al traguardo. Più veloci degli azzurri solo tre team maschili: il primo è stato quello dell’Athleg Provence capace di battere in volata la Nazionale Francese, giunti, rispettivamente, con i crono di 2 ore 7 minuti e 37 secondi e 2 ore 7 minuti e 41 secondi. Terzi, e subito davanti agli Azzurri, invece i sei uomini portacolori dello Sco Sainte-Marguerite in 2 ore 10 minuti e 18 secondi.

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close