Autonomia regionale del Molise, il Guerriero Sannita in prima linea per difenderla

Il Movimento regionale del Guerriero Sannita, da sempre in prima linea per la salvaguardia delle origini, della storia e delle tradizioni del popolo molisano, si è mostrato contrariato rispetto ai segnali negativi relativi all’autonomia regionale.

“Tutti – ha detto il presidente regionale, Giovanni Muccio – dobbiamo fare muro contro coloro che vogliono che il Molise non esista come entità amministrativa e territoriale. Nessuno può essere il profeta individuale di questa battaglia perché, altrimenti, si partirebbe col piede sbagliato”

“Questo Movimento, nella più ampia trasparenza e senza alcun fine politico di sorta – ha poi concluso Muccio – proverà ad organizzare pubblicamente una riunione tra tutte le forze politiche, sociali e sindacali, al fine di fronteggiare al meglio il pericolo della soppressione della nostra realtà territoriale ed amministrativa”.

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close