Azioni di internazionalizzazione delle Pmi molisane. Scarabeo: “La Regione cofinanzia i progetti di AS.E.C. Confesercenti”

L'assessore regionale Massimiliano Scarabeo
L’assessore regionale Massimiliano Scarabeo

La Giunta regionale ha approvato la delibera riguardante le iniziative di internazionalizzazione delle Imprese molisane che intendono focalizzare la propria competitività nei mercati esteri, relativa al progetto presentato dalla Confesercenti che ha raccolto la manifestazione di interesse per la partecipazione a fiere di natura internazionale. In particolare, la proposta intende promuovere la presenza d’imprese molisane nella Fiera “Bellavita Expo London” dei prossimi 19,20,21 luglio, in considerazione del mercato favorevole in settori come l’agroalimentare in cui diffondere le eccellenze enogastronomiche molisane attraverso incontri di nostri produttori, con i vari mercati esteri presenti all’evento. Successivamente e in riferimento al Contract Made in Italy, è stata cofinanziata una seconda iniziativa, sempre proposta da Confesercenti: riguarda la partecipazione di imprese locali alla  “Happiness to you Pordenone”, vetrina internazionale per le aziende che eccellono nella produzione di qualità, professionalità e gestione di grandi progetti chiavi in mano quali complessi residenziali, hotel, impianti sportivi e settore della nautica. Infine è stato finanziato il progetto che vede la presenza di imprese molisane nella “Fiera Baku” in Azerbaijan la cui economica ha acquisito maggiore visibilità grazie agli accordi stipulati in ambito energetico che vedranno nei prossimi anni il gas azero arrivare anche in Italia tramite il “corridoio TAP”. Petrolio e gas, però, non sono gli unici settori strategici, e per questo, è importante aprire canali commerciali con questo Paese che vede nell’agro-industria, le telecomunicazioni, l’edilizia i trasporti e la logistica, mercati in continua espansione nei quali la domanda di know–how e tecnologia dall’estero si fa sempre più crescente. La Regione, quindi, ha ritenuto opportuno cofinanziare queste iniziative le quali, come per altre, rivestono una certa importanza nei rapporti tra mondo produttivo molisano e mercati esteri e alla cui la partecipazione possono associarsi ricadute positive sul processo d’internazionalizzazione delle nostre piccole e medie imprese”.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

Close